Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • fisco - Specchio Economico

Avanti spending review? Come? E di quanto?

Il presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi, ancora una volta si dimostra uno scaltro e abile comunicatore, con molte marce in più rispetto ai propri avversari politici esterni ed interni. Con la trovata shock dei 50 miliardi di tasse in meno in cinque anni, pari a tre punti di Prodotto interno ha sbaragliato il campo. Gli interlocutori del centrodestra, invece di sottolineare criticamente la genericità delle coperture alla manovra, si sono...

  • Creato il .

Lo scenario è peggiorato negli ultimi anni. Tutti parlano di tutto. Tutti dicono cosa occorre fare. Pochi si impegnano per cambiare. I ministri pur essendo al governo fanno dichiarazioni tipiche degli oppositori: denunciano con veemenza i difetti delle loro amministrazioni e criticano i propri colleghi. I titolari di responsabilità amministrative, politiche e sindacali oltrepassano troppo spesso il limite delle proprie competenze per esprimere opinioni su qualsiasi argomento. Siamo al dilagare...

  • Creato il .

Diverse le novità annunciate dall'Agenzia delle Entrate, nell'ottica di un maggior ventaglio di servizi.

Innanzitutto, cambia numero di assistenza via sms del Fisco che consente di ricevere sintetiche informazioni su scadenze, codici tributo e risposte a quesiti semplici. Per inviare le proprie richieste via sms ora va composto il 339 9942645 al quale è inoltre possibile recapitare messaggi di testo più lunghi, fino a 640 caratteri (mentre prima erano 160); ciò consente un maggior dettaglio...

  • Creato il .

di Maurizio de Tilla

Per accelerare i tempi della giustizia si modificano a ripetizione le impugnative. In particolare, il giudizio per cassazione cambia ogni anno e si è arrivati addirittura a proporre quattro riti per risolvere le controversie. Importante non è però questo, ma assumere la responsabilità da parte dei cittadini (e quindi degli avvocati) di proseguire la propria sorte giudiziaria davanti al giudice delle impugnative solo nel caso di probabilità di successo e di erroneità palese...

  • Creato il .

SOSTENERE LA DOMANDA DI LETTURA DI ADULTI E RAGAZZI: DETRAZIONI PER ACQUISTI DI LIBRI E GIORNALI. UNA PROPOSTA DELLA FILIERA DELLA CARTA

Detrarre dalle imposte sul reddito delle persone fisiche il 19 per cento di quanto speso nel corso dell’anno per comprare libri e giornali quotidiani e periodici.

È la misura a sostegno della lettura e della domanda di informazione proposta dalla filiera carta, editoria, stampa e trasformazione, nell’ambito dell’incontro pubblico “Giornali e libri: strumenti...

  • Creato il .

Nel periodo gennaio–giugno 2019 esattamente ammontano a 200.287 milioni di euro le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica, segnando un incremento di 1.827 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+0,9%). Il dato risulta condizionato dalla variazione negativa del 2,3%, registrata nel trascorso mese di febbraio, determinata dall’andamento dei versamenti dell’imposta sostitutiva sui risultati delle gestioni individuali di...

  • Creato il .

di ANNA MARIA PESENTI

Si è concluso lo scorso ottobre, con la conferma di Paolo Righi alla carica di presidente, il 13esimo Congresso nazionale della FIAIP, Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali. Nato a Carpi in provincia di Modena dove risiede, Righi svolge dal 1990 l’attività di agente immobiliare ed è presidente nazionale dal 2009. Molti gli incarichi da lui ricoperti nell’ambito della FIAIP, principale organizzazione rappresentativa di professionisti, imprese e...

  • Creato il .

Fiaip, Federazione italiana agenti immobiliari professionali, è la principale associazione di categoria riconosciuta dall’Unione europea presso il cui Parlamento è accreditata, e conta più di 10 mila agenti immobiliari, 500 consulenti del credito, 15.200 agenzie immobiliari e 45 mila operatori del settore tra agenti immobiliari, turistici, consulenti del credito, amministratori di beni immobili. 20 sono le sedi regionali e 105 i collegi provinciali per offrire servizi legislativi, assicurativi...

  • Creato il .

Nel decreto Cura Italia approvato dal Consiglio dei Ministri e oggi pubblicato in Gazzetta Ufficiale sono stati stanziati 25 miliardi di euro di risorse che potranno attivare un effetto leva complessivo di 350 miliardi di euro per rilanciare l’economia e sostenere le imprese e i lavoratori, dipendenti, autonomi e professionisti, nonché i settori produttivi del Paese coinvolti dall’emergenza Covid-19.

In particolare, il Ministero dello Sviluppo economico ha lavorato per garantire liquidità alle...

  • Creato il .

Fondata a Roma nel 1971, la Confesercenti è una delle principali associazioni imprenditoriali italiane ed è membro fondatore di Rete Imprese Italia. Rappresenta più di 350 mila piccole e medie imprese del commercio, del turismo, dei servizi, dell’artigianato e dell’industria, capaci di dare occupazione ad oltre un milione di persone, riunite in oltre 70 federazioni di categoria. Con oltre 5 mila addetti, 120 sedi provinciali, 20 regionali e oltre mille territoriali, sono un punto di riferimento...

  • Creato il .

La legge di stabilità per il 2017 è all’esame dell’Europa e a quello del Parlamento. È una manovra che ha un valore di 26,5 miliardi di euro. Ecco come le spese e le coperture sono state delineate. In particolare le misure essenzialmente riguardano:
1) 1,9 miliardi per l’Ape e la quattordicesima alle pensioni più basse (il pacchetto pensioni prevede l’introduzione dell’Ape, cioè l’anticipo pensionistico, che potrà essere chiesto dal 2017 a partire dai 63 anni di età, quindi fino a 3 anni e sette...

  • Creato il .

La legge di stabilità varata per il triennio 2014-2016 in realtà è una legge di immobilità. I provvedimenti previsti - simbolica riduzione della pressione fiscale, limitata al 2014; tagli estesi al welfare, pensioni, sanità, pubblico impiego; irrisori interventi per favorire gli investimenti - non sono adeguati ad una politica di rilancio dell’economia. La prospettiva è quella di un’ulteriore fase di ristagno per i prossimi anni.
La legge di stabilità è figlia del «pensiero corto». Si è...

  • Creato il .

L'ultimo provvedimento del Governo Renzi è stato il varo della legge di bilancio. Un atto importante per scongiurare i rischi dell’esercizio provvisorio, rassicurare l’Europa ed evitare possibili ripercussioni sui mercati. Una manovra da 27 miliardi che contiene provvedimenti importanti ed utili per il Paese, a cominciare dalla riconferma del bonus di 80 euro per finire con la sterilizzazione della clausola di salvaguardia con l’aumento dell’Iva per oltre 15 miliardi che avrebbe inciso...

  • Creato il .

Si parla sempre di evasori e di corrotti, mai di contribuenti onesti; ora si propone un «plauso» a questa benemerita categoria. Avevamo già avanzato un’analoga richiesta: un bollino blu premiale.

Molte aziende sono in deficit in quanto oberate di imposte. Per ogni 10 euro guadagnati, 6,5 euro vanno allo Stato. Il total tax rate per l’anno 2014 si è attestato al 65 per cento. Ben più basso è il prelievo fiscale in Germania (48,8) e Regno Unito (33,7). Senza considerare ordinamenti di particolare...

  • Creato il .

di Giorgio Benvenuto

Il presidente del Consiglio dei ministri Matteo Renzi sta modificando profondamente il modo di governare il nostro Paese. Spariglia le carte. Le proposte si rincorrono le une dopo le altre. La sfida è lanciata per smuovere il Paese dalla sua apatia, dalla sua rassegnazione, dal suo immobilismo. Per anni siamo stati abituati a Governi che di fatto spiegavano perché non era possibile cambiare; per anni siamo stati chiamati a sostenere sacrifici sempre più pesanti; per anni...

  • Creato il .

Il federalismo fiscale all’italiana è un grande pasticcio. La leggerezza, l’improvvisazione e l’opportunismo hanno determinato una politica economica, fiscale e sociale mostruosa. L’intenzione era quella di passare da una gestione centralizzata dello Stato ad una sua articolazione con la valorizzazione delle autonomie locali responsabilizzandole nell’esercizio delle loro prerogative. L’obiettivo era quello di razionalizzare il sistema fiscale, di semplificare le decisioni, di tagliare le spese...

  • Creato il .

Tra gli obiettivi espressi dal presidente nazionale della Federazione italiana degli agenti immobiliari professionali Paolo Righi nel corso dell’Assemblea di metà mandato a Firenze, c’è la facilitazione delle permute e la defiscalizzazione dei «vecchi» appartamenti in carico ai costruttori, visto che la maggior parte dell’edilizia residenziale è obsoleta. Per Righi, «la ripresa per il mercato non ci sarà fino a quando la pressione fiscale sulla casa sarà così alta da non permettere agli...

  • Creato il .

TASSE OGGI E DOMANI

 

Un «fattore di suspense» ha contraddistinto i giorni a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno: è stato, sotto il profilo economico, il problema del fiscal cliff dell’economia statunitense, ossia del baratro vicino al quale essa si trova avendo raggiunto un indebitamento di 16.394 miliardi di dollari che equivalgono al 103 per cento del prodotto interno. L’accordo raggiunto in extremis tra repubblicani e democratici, e pubblicizzato con grande enfasi, ha evitato che il...

  • Creato il .

Innovatori sono sempre anche i bambini che, sin dall’asilo, sviluppano nuove abitudini anche nei loro educatori, con il risultato di stravolgere il sapere, le nozioni, le materie di studio, la grammatica e l’apprendimento, e perfino la lingua italiana ecc. Un tempo si sapeva o si immaginava facilmente come erano fatte le «maestrine dalla penna rossa». Oggi chi sa come sono fatte, dal momento che da tempo vediamo e sappiamo che non esistono più? Ci si consola presumendo che esistano, dal momento...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa