Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • professioni sanitarie - Specchio Economico

Simulazione di scenari clinici complessi per arrivare a una gestione «a zero errori» da parte dei team sanitari multi-professionali e multi-disciplinari coinvolti: ciò è oggi reso possibile da un accordo siglato il 5 dicembre 2014 da Maurizio Guizzardi, che lo scorso 31 dicembre ha concluso il suo mandato da direttore del Gemelli, e Luca Quareni, amministratore delegato e presidente del gruppo padovano QBGroup, operativo nel settore della «e-Health», che garantisce il dialogo tra i diversi...

  • Creato il .

Docente di Contabilità degli Enti pubblici a Genova, consigliere della Ragioneria generale dello Stato, con incarichi di vertice a Genova nell'Istituto per la Ricerca sul cancro, nell'Istituto Gaslini, nell'Ente Ospedali Galliera e nella Regione Liguria, il professor Giuseppe Profiti, ha maturato una profonda esperienza nella gestione di istituti di ricerca scientifici, enti ospedalieri, istituzioni economico-finanziarie nazionali. La presidenza affidatagli nel 2008 e tuttora ricoperta...

  • Creato il .

del prof. IVAN CAVICCHI
L’intervista pubblicata nello scorso numero di Specchio Economico poneva l’esigenza di predisporre per la sanità un programma di cambiamento addirittura rifondativo. Dopo di essa sono accaduti due fatti, le elezioni politiche e la nomina del nuovo Papa. Entrambi con un carattere elettivo, con forti caratteri di discontinuità rispetto al tran tran del mondo, forieri di cambiamenti. Per uno come me che sul cambiamento della sanità lavora da almeno 30 anni, questi...

  • Creato il .

È stato firmato da Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, il primo decreto attuativo della legge n. 3 del 2018, meglio conosciuta come la legge che ha riformato il sistema ordinistico delle professioni sanitarie in Italia (legge Lorenzin). Il decreto in oggetto è quello che istituisce gli albi delle 17 professioni sanitarie, fino ad oggi regolamentate e non ordinate, che entreranno quindi a far parte dell’ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie...

  • Creato il .

Convegno 27 marzo 2014
Roma, Pontificia Università Lateranense, aula Paolo VI
Piazza San Giovanni in Laterano 4
Convegno organizzato da Specchio Economico e dal Movimento “Le professioni per l’Italia”

Organizzato da Anna Maria Ciuffa, editrice di Specchio Economico, e dall’avv. Maurizio de Tilla presidente del Movimento «Le professioni per l’Italia» e dell’Associazione Nazionale Avvocati Italiani, si è svolto il 27 marzo scorso nell’Aula Paolo VI della Pontificia Università Lateranense a Roma...

  • Creato il .

Circa 2.400 dipendenti, più di 700 posti letto, l’Azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata fa parte della vita dei cittadini romani non solo per la funzione medico-assistenziale svolta, ma anche per la presenza storico-architettonica. Da due anni direttore generale dell’Azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata, Ilde Coiro racconta l’operato dall’insediamento.
Domanda. Come prosegue il piano di ammodernamento e rilancio dell’azienda?
Risposta. Abbiamo redatto un piano di investimenti...

  • Creato il .

Barbara Mangiacavalli, 46 anni, direttore sociosanitario dell’Asst Bergamo Ovest, è da un anno il presidente della Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi di cui fanno parte 103 collegi provinciali con 423.397 iscritti. Oltre alla laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche all’Università di Milano, è laureata in Business administration alla Canterbury University e in Amministrazioni e politiche pubbliche all’Università di Milano.
Domanda. Lei è presidente Nazionale dei Collegi...

  • Creato il .

Nel decreto Cura Italia approvato dal Consiglio dei Ministri e oggi pubblicato in Gazzetta Ufficiale sono stati stanziati 25 miliardi di euro di risorse che potranno attivare un effetto leva complessivo di 350 miliardi di euro per rilanciare l’economia e sostenere le imprese e i lavoratori, dipendenti, autonomi e professionisti, nonché i settori produttivi del Paese coinvolti dall’emergenza Covid-19.

In particolare, il Ministero dello Sviluppo economico ha lavorato per garantire liquidità alle...

  • Creato il .

Con il termine «decapitalizzazione» del lavoro intendo riferirmi a tutte quelle misure che nella sanità, per ragioni di contenimento della spesa, in modo diretto o indiretto impoveriscono il capitale lavoro e la professionalità degli operatori. Tali misure partono dal presupposto che, nel quadro della spesa pubblica, il lavoro non sia un valore e quindi un capitale, ma un costo che semplicemente si può comprimere. Si comprende la paradossalità di questa linea politica che, anziché fare del...

  • Creato il .

del prof. Ivan Cavicchi, docente di Sociologia dell’Organizzazione sanitaria di Filosofia della Medicina dell’Università Tor Vergata di Roma

 

Medici e infermieri: un rapporto difficile
Le due professioni che reggono praticamente l’intero sistema sanitario sono i medici e gli infermieri. Insieme rappresentano gran parte degli 820 mila dipendenti della sanità. Pur avendo ruoli diversi, condividono gli stessi spazi di lavoro, le stesse organizzazioni, gli stessi malati e purtroppo anche le...

  • Creato il .

Ormai i dati sono chiari: il numero di donne medico sta continuamente crescendo rispetto a quello di uomini medico e in determinati settori sono già una maggioranza inequivocabile. Le iscrizioni alle facoltà di Medicina vedono mediamente circa il 70-73 per cento di donne; non è azzardato dire che stiamo assistendo in medicina a un fenomeno o a un turn over di genere. La questione nella sua ambivalenza può essere intesa tanto come «femminilizzazione» quanto come «mascolinizzazione».
Le donne...

  • Creato il .

Il presidente Tridico ha autorizzato l’avvio di una selezione pubblica per il reclutamento di un contingente complessivo di 1.404 medici per lo svolgimento di incarichi libero-professionali ai fini dell’espletamento di adempimento medico-legali.

L’evoluzione del sistema previdenziale ed assistenziale del Paese ha posto l’Inps al centro del sistema di sicurezza sociale e, nell’ambito di questa funzione di servizio, il ruolo medico legale dell’istituto svolge essenziali compiti e funzioni ai...

  • Creato il .

Da settant’anni operativo nel settore della salute, il Gruppo Ini – Istituto neurotraumatologico italiano, è presente con più divisioni in molte aree del Paese: le sedi più note sono quelle di Grottaferrata (Roma) e Canistro (L’Aquila), ma tutte le strutture sono abilitate al ricovero e all’assistenza specialistica ambulatoriale e sono accreditate con il servizio sanitario nazionale. Tra i ricoveri accreditati con il ssn, si annoverano prestazioni di chirurgia generale, ortopedica e...

  • Creato il .

Firmata questa mattina alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Danilo Errico, e del magnifico rettore dell’Università degli studi di Roma “Sapienza”, professor Eugenio Gaudio, la convenzione per l'attivazione di un corso di laurea in infermieristica da svolgersi nel policlinico militare “Celio” di Roma.

Il generale Errico ha evidenziato nel proprio discorso come l’importanza della formazione del personale sanitario dell’Esercito sia una priorità al...

  • Creato il .

Nuovi interventi sugli ospedali e sui poliambulatori torinesi e un primo importante stanziamento pubblico per l’ospedale unico dell’Asl To5, per un totale di 72,5 milioni di euro di risorse impiegate: ecco cosa prevede la rimodulazione del programma di edilizia sanitaria, che utilizza fondi stanziati dallo Stato alla Regione nel 2001 attraverso la legge 448 del 1998, un piano da 129 milioni di euro tra risorse statali e regionali, illustrato questa mattina dall’assessore regionale alla Sanità...

  • Creato il .

Da oggi in Gazzetta Ufficiale il nuovo regolamento per l’accesso alle scuole di specializzazione di area sanitaria, rivisto quest’anno per rispondere alle numerose sollecitazioni da parte di associazioni degli specializzandi, Conferenza dei rettori, Osservatorio per le scuole di specializzazione, Consiglio nazionale degli studenti universitari e altri. Il regolamento rivolge un’attenzione particolare alla questione logistica: le sedi d’esame saranno accorpate per area geografica, anche per...

  • Creato il .

Ampiamente illustrato nel numero di Specchio Economico dello scorso mese di luglio/agosto, il nuovo Codice deontologico dei medici offre ancora una serie di spunti da esaminare e commentare. Ad esempio il fatto che l’unico articolo dedicato alla relazione di cura, precisamente l’articolo 20, è, riferendosi all’assistito, indiscutibilmente regressivo.

Relazione e giustapposizione
Il Codice chiama «relazione» quella che da secoli è una «giustapposizione» tra ruoli diversi, del medico e del...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa