Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Europa - Specchio Economico

«Entrai in Aeronautica perché appassionato del volo, e subito constatai che l’ambiente era valido per crescere culturalmente e approfondire vari temi. Ho svolto un’attività di volo esaltante, ebbi un incidente nel 1973 dal quale uscii nel modo migliore quando esplose un aereo appartenente a quella sfortunata lista di F104. Trascorsi il periodo di comando come colonnello nel reparto sperimentale di volo di Pratica di Mare, il paradiso del pilota perché si volava con qualsiasi aereo, dagli...

  • Creato il .

Qui si fa l’Europa, o si muore, direbbe un Garibaldi versione terzo millennio, vedendo che l’Italia per la cui costruzione tanto aveva brigato, oggi per non dissolversi ha sempre più bisogno - come peraltro tanti altri Paesi suoi vicini - di vedere realizzata quanto prima un’Unione Europea degna di questo nome; che, cioè, sappia da un lato assorbire le proprie debolezze non solo economiche, e dall’altro imprimere una «direzione strategica» agli sforzi che tanti onesti cittadini stanno compiendo...

  • Creato il .

L'11 marzo 2008 è stata emanata dal Parlamento e dal Consiglio europeo una direttiva che ha modificato le norme comunitarie dirette a impedire l’uso del sistema finanziario per il riciclaggio dei proventi di attività criminose e per il finanziamento del terrorismo, con particolare riferimento alle competenze di esecuzione conferite direttamente alla Commissione europea. La nuova direttiva n. 20 del 2008 definisce un diverso metodo per determinare le modalità attuazione della precedente...

  • Creato il .

 di Tiziano Treu, senatore della Margherita

L’Unione europea è a un punto cruciale della propria lunga storia. È chiamata a rispondere sulle grandi questioni contemporanee: il terrorismo, la competitività mondiale, la gestione dell’immigrazione, la qualità della vita e del benessere sociale dei propri cittadini. L’allargamento ad altri 10 Paesi dell’Est complica la situazione, ma è una prova di vitalità e può essere uno stimolo a innovare, a riprendere lo sviluppo con nuove energie...

  • Creato il .

L'Europa deve lavorare per il consolidamento dell’edificio europeo, ma anche per garantire una tenuta rispetto alle istanze di asilo e di immigrazione che si stanno sempre più incrementando. Gli eventi più recenti costituiscono un grido di allarme che dovrebbe essere ascoltato da una nuova politica europea tesa principalmente a salvare le vite umane e a regolare il fenomeno migratorio. Purtroppo si fa poco e male. L’Europa tentenna fortemente sui problemi dell’immigrazione. L’ecatombe di...

  • Creato il .

Prendendo le mosse dalle riflessioni di Luigi Einaudi, venne sostenuta la tesi che, se anche il mercato non fosse stato ancorato a dei principi morali, pur autoregolamentandosi con norme proprie, avrebbe finito con il dover premiare virtù come la morigeratezza, la costanza, lo spirito di sacrificio, la prudenza: in estrema sintesi l’etica. Questo era l’humus nel quale si sarebbe venuto a caratterizzare il superamento dello Stato «di diritto», che nella Costituzione italiana assunse la...

  • Creato il .
Il Consiglio Nazionale della Green Economy, in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico, è lieto di invitarvi agli Stati Generali della Green Economy 2017, dedicati al tema ""La Green Economy Italiana: la sfida per la nuova legislatura", " che si terranno il 7 e 8 novembre 2017 a Rimini Fiera in occasione della manifestazione Ecomondo.
 
I lavori della mattina del 7 novembre verranno aperti dalla 3^ Relazione sullo stato della green economy e dalle...
  • Creato il .

di Robert Wescott, già capo economista dell’ex presidente Clinton

Il 2004 è stato un anno importante per l’economia mondiale, il migliore degli ultimi due decenni. La Cina, gli Stati Uniti e il Giappone hanno registrato una crescita relativamente robusta; fra le altre principali regioni del mondo, solo l’Europa ha registrato prestazioni inferiori. Se guardiamo al futuro, si potrebbe affermare che ci dovrebbe essere uno sviluppo solido nell’anno 2005 in Asia e nell’America del Nord, anche se a...

  • Creato il .

La sconfitta della May in Gran Bretagna aggiunge allarmi per la situazione economica già in rallentamento nell’area dell’euro ma a quanto pare non riesce neppure in questo caso a suscitare una riflessione politica su cosa può e deve essere l’Europa che fra pochi mesi andrà, per giunta, alle urne.

Non a caso il vademecum stilato in modo unilaterale da Bruxelles nel caso di "no deal" prevede criteri destinati a disciplinare nell’emergenza i trasporti e i servizi finanziari. Con l’avvertenza per...

  • Creato il .

Il futuro dell’Italia si costruisce in Europa. È difficile immaginare il contrario. Soprattutto da parte di chi vive e lavora in un Paese che fu tra i fondatori della Comunità Europea. Il problema è oggi capire quanto futuro ci sia per lo sviluppo di due realtà che - se non fanno molta attenzione alle loro mosse - rischiano di essere emarginate dalla scacchiera internazionale e di non essere più padrone di condizionarne il destino, come finora è accaduto.
Il ventunesimo secolo per il Vecchio...

  • Creato il .

L'AEDH ha stilato un manifesto per un’Europa dei diritti umani che poggia su alcuni concetti fondamentali. Anzitutto, una cittadinanza di residenza europea che conferisca a tutti i residenti gli stessi diritti civili e politici. Perché l’Europa sociale primeggi sull’Europa mercantile, l’Unione Europea deve assicurare la parità di accesso ai diritti economici, sociali e culturali e armonizzare dall’alto le diverse politiche sociali. Se l’UE non vuole perdere la propria credibilità in materia di...

  • Creato il .

Alberto Brandani: manager di lungo corso, ha amministrato per oltre vent’anni il Monte Paschi di Siena; presidente di assicurazioni, banche estere ed aziende quotate in borsa, già nel Consiglio di amministrazione dell’Anas e poi delle Ferrovie dello Stato Italiane, è ora impegnato come presidente di Federtrasporto, che raccoglie le associazioni di operatori e gestori di infrastruttura del settore trasporti, logistica e turismo aderenti alla Confindustria. Costituita nel 1993, la Federazione è...

  • Creato il .

Mike Rann è ambasciatore d’Australia per l’Italia, San Marino, Libia ed Albania. È anche rappresentante permanente presso la FAO e il WFP. È stato in precedenza ambasciatore d’Australia nel Regno Unito. Quanto a carriera politica, a 32 anni è entrato nel Parlamento federale divenendo per 17 anni, fino al 2011, leader del Partito laburista del South Australia nonché, dal 2002 al 2011, premier dello stesso Stato, un’area grande due volte la Spagna. Durante il mandato di governatore ha ricoperto...

  • Creato il .

Attualmente presidente della VI Sezione del Consiglio di Stato e già componente del Consiglio di Presidenza della Giustizia amministrativa, Luciano Barra Caracciolo ha svolto incarichi di rilievo come consigliere giuridico del ministro della Funzione pubblica, capo di Gabinetto del Ministero per gli italiani nel mondo, componente della Commissione sul riordino delle Autorità indipendenti, esperto nel Nucleo di semplificazione dell’attività amministrativa, vicesegretario generale della...

  • Creato il .

La legge di stabilità varata per il triennio 2014-2016 in realtà è una legge di immobilità. I provvedimenti previsti - simbolica riduzione della pressione fiscale, limitata al 2014; tagli estesi al welfare, pensioni, sanità, pubblico impiego; irrisori interventi per favorire gli investimenti - non sono adeguati ad una politica di rilancio dell’economia. La prospettiva è quella di un’ulteriore fase di ristagno per i prossimi anni.
La legge di stabilità è figlia del «pensiero corto». Si è...

  • Creato il .

15 novembre 1959: il programma di Bad Godesberg cambia radicalmente la marcia del socialismo democratico tedesco. In esso si afferma in particolare che la socialdemocrazia in Europa affonda le radici nell’etica cristiana, nell’umanesimo e nella filosofia classica.

  • Creato il .

Dedicata agli aspetti di interconnessione, all’importanza di essere sempre più coordinati dal punto di vista economico, monetario e bancario con le istituzioni centrali europee nella prospettiva di una politica monetaria e bancaria progressivamente più unitaria, quest’anno la relazione del Governatore della Banca d’Italia del 31 maggio ha fatto sperare che l’attuale stato di difficoltà anche nei rapporti interbancari per ciò che attiene ai debiti sovrani ed alla loro copertura a livello...

  • Creato il .

«Udite, udite o rustici, attenti, non fiatate. Io son quel gran medico, dotto enciclopedico chiamato Dulcamara…. Benefattor degli uomini, riparator dei mali, in pochi giorni io sgombro, io spazzo gli spedali, e la salute a vendere per tutto il mondo io vo, compratela per poco io ve la do». Così canta nell’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti la figura di Dulcamara, un ciarlatano che vende un liquido prodigioso, capace di risanare ogni male.
Nella seconda repubblica sono apparsi e continuano ad...

  • Creato il .

Dopo aver studiato a Lione in Francia, Hassan Abouyoub fu assunto presso il ministero del Commercio e dell’Industria del Marocco e nel 1980 divenne direttore del Commercio estero. In tale veste ideò e guidò il processo di adesione del Marocco al Gatt (general agreement on tariffs and trade, accordo mondiale sul commercio), condusse i negoziati commerciali con la Comunità Europea e partecipò ai negoziati dell’Uruguay Round. Dal 1990 al 1993 Abouyoub fu ministro del Commercio estero, degli...

  • Creato il .

Termini quali «crescita intelligente» e «sostenibilità» sono già stati usati dall’Europa nel 2000 nel programma di riforme economiche approvato a Lisbona dai capi di Stato e di Governo. Senza dubbio bellissime parole, ma l’Europa si pone degli obiettivi senza avere gli strumenti adeguati per raggiungerli e attuarli. È nella sostenibilità che possiamo lasciare alle generazioni future un capitale almeno uguale a quello di cui abbiamo goduto noi stessi, e costituisce una possibilità che l’Europa...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa