Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • ambasciate in Italia - Specchio Economico

Dall’ottobre 2010 Wojciech Ponikiewski è ambasciatore della Polonia presso i Governi d’Italia, Repubblica di San Marino e Malta; precedentemente ha ricoperto vari incarichi nel Ministero degli Affari esteri di Varsavia e alle Nazioni Unite, negli uffici di New York e Nairobi. È stato vice capo Missione e capo della Sezione politica della stessa ambasciata polacca presso il Quirinale, a Roma.
Domanda. La Polonia è tra i Paesi più innovativi del mondo. Quale potenziale ha liberato...

  • Creato il .

Su iniziativa dell’ambasciata di Polonia a Roma, in segno di solidarietà con l’Italia che sta fronteggiando una durissima prova nella lotta contro l’epidemia di coronavirus, questa sera il palazzo presidenziale a Varsavia è illuminato con il tricolore e sulla facciata svetta la bandiera italiana con la scritta ”Solidarność”, solidarietà.

La Polonia è al fianco dell’Italia, come lo è stata nei momenti più difficili della storia. Abbiamo sempre lottato insieme. Lo testimoniano anche i nostri...

  • Creato il .

a cura di
GIOSETTA CIUFFA

 

Nominato dal presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev ambasciatore presso la Repubblica italiana nell’ottobre del 2010, Vaqif Sadiqov detiene la stessa carica per Malta e per San Marino, ed inoltre è rappresentante permanente presso la Fao, il Wep e l’Ifad, organizzazioni internazionali che hanno sede a Roma. Laureato in Istruzione e Formazione di Lingua inglese, è stato assistente nell’Istituto di Lingue straniere a Baku. Cominciata la carriera diplomatica nel 1992...

  • Creato il .

Confermatasi nel 2003 secondo partner economico della Tunisia per il volume sia dell’interscambio commerciale sia degli investimenti effettuativi, l’Italia ha un particolare interesse ad intensificare i rapporti commerciali con quel Paese al quale è legata anche da altri fattori: storici, culturali, turistici. Appena cinque anni fa, nel 1999, erano 350 le imprese italiane che vi operavano; alla fine del 2003 erano raddoppiate e la crescita è destinata a continuare per vari motivi: la vicinanza...

  • Creato il .

Anche quest’anno come avviene da cinque anni ha avuto luogo a Roma-Eur dal 28 al 30 aprile il Salone della Giustizia. Questa riunione costituisce ormai un punto fermo nella comunicazione e nei rapporti tra «la gente della giustizia»: il cittadino si avvicina ai problemi della giustizia e quest’ultima ai problemi del cittadino. Nel Salone delle Fontane di Roma Eur, in un bel complesso alla sinistra del Palazzo della Civiltà del Lavoro, innanzi a più di 200 intervenuti, tra avvocati, magistrati...

  • Creato il .

Nel giugno di quest’anno ho riferito su una particolare iniziativa che distingue i rapporti tra il cittadino e la pubblica amministrazione nella lotta alla corruzione negli Stati Uniti d’America; questa iniziativa va sotto il nome di whistle blowing, ovvero i suonatori di fischietto.
Alcuni lettori, che ringrazio per la loro attenzione, mi hanno chiesto di ritornare sull’argomento e di approfondire meglio perché i suonatori di fischietto in Italia fischiano poco, ovvero perché nel nostro sistema...

  • Creato il .

Entrato nel servizio diplomatico britannico nel 1968, nel dipartimento per l’Africa Occidentale, sir Ivor Roberts, nato a Liverpool e laureato in Lingue moderne, attuale ambasciatore britannico a Roma presso lo Stato italiano, ha maturato una grande esperienza, oltreché in patria, in varie e importanti sedi diplomatiche all’estero: Libano, Francia, Lussemburgo, Balcani, Germania, Belgio, Sudafrica. Sposato con Elizabeth Smith, già diplomatica anche lei e oggi docente universitaria di storia dei...

  • Creato il .

Laureatosi nel 1975 in Relazioni internazionali nell’Università statale di Mosca del Ministero degli Affari Esteri dell’URSS, Sergey Razov, dallo scorso giugno ambasciatore della Russia in Italia, è professore in Economia e autore di vari lavori scientifici. Dal gennaio 1992 è ambasciatore straordinario e plenipotenziario. Parla cinese, inglese e polacco. Con decreto del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, lo scorso febbraio è stato insignito del titolo onorifico di «lavoratore...

  • Creato il .

Nato ad Al Baljurashi nella regione di Al-Bahah, laureatosi nel 1974 in Scienze politiche nell’università del Punjab in Pakistan, conseguendo nel 1976 il master in Scienze politiche presso lo stesso ateneo, Saleh Mohammad Al Ghamdi, attualmente ambasciatore del Regno dell’Arabia Saudita in Italia, intraprese la professione diplomatica nel ministero degli Affari esteri saudita il 23 dicembre 1963 e fu presto trasferito all’ambasciata saudita di Islamabad nel Pakistan, dove restò per 11 anni. Ha...

  • Creato il .

a cura di
GIOSETTA CIUFFA

 

Laureata nell’Università di Uppsala nel 1971 in Economia, in Storia dell’economia e in Filosofia, conosce 5 lingue. ambasciatore di Svezia in Italia, Ruth Evelyn Jacoby è stata anche ambasciatore in Germania e presso la Rappresentanza permanente della Svezia alle Nazioni Uniti. Ha una vastissima esperienza per aver svolto vari incarichi: direttore generale per lo Sviluppo e la Cooperazione internazionale nel Ministero degli Esteri svedese, co-presidente del...

  • Creato il .

Il 2015 ci ha fatto sentire che, nonostante le difficoltà economiche che riscontrano in questo momento la Russia e l’Italia sia nell’interscambio commerciale sia nella cooperazione bilaterale nel suo insieme, ci sono dei presupposti generali per sperare che si continuerà ad andare avanti. La storia plurisecolare dei nostri legami - ricordiamoci che già nel X secolo le città commerciali russe avevano dei contatti con le terre italiane - ne è la garanzia.

Nei tempi trascorsi abbiamo accumulato...

  • Creato il .

Rayed Khalid A. Krimly è ambasciatore dell’Arabia Saudita in Italia. Dopo aver conseguito la laurea, un master e un dottorato di ricerca in Scienze politiche e aver intrapreso l’attività accademica a Riyadh, nel 2002 inizia la carriera diplomatica fino a divenire ministro plenipotenziario e capo del Dipartimento per i Paesi occidentali. Nel 2010 è ambasciatore e vice sottosegretario per le relazioni bilaterali oltre che direttore generale del Dipartimento per gli Stati americani. Dopo essere...

  • Creato il .

L’Ambasciata brasiliana in Italia guidata da Ricardo Neiva Tavares ha ospitato il seminario «100 giorni dai Giochi olimpici Rio 2016», per capire come si stanno svolgendo i lavori e fare il punto anche sulla candidatura romana 2024. Oltre all’Ambasciatore, sono presenti Fabio Porta, deputato italobrasiliano e presidente dell’Associazione di Amicizia Brasile-Italia, Domenico De Masi, sociologo e professore de La Sapienza di Roma con cittadinanza carioca onoraria, Sandro Fioravanti, vicedirettore...

  • Creato il .

a cura di ANNA MARIA BRANCA

Diplomatosi nel 1979 in Giornalismo e Scienza dell’Informazione nell’Istituto della Stampa e delle Scienze dell’Informazione di Tunisi, e ricevuto il Premio del Presidente tunisino, Naceur Mestiri si specializzò a Parigi alla Sorbona, quindi entrò nella Direzione della Cooperazione internazionale del Ministero tunisino dell’Informazione. Poi divenne Segretario degli Affari quindi Incaricato d’Affari e Consigliere economico nell’Ambasciata tunisina di Giacarta. Dopo...

  • Creato il .

Mike Rann è ambasciatore d’Australia per l’Italia, San Marino, Libia ed Albania. È anche rappresentante permanente presso la FAO e il WFP. È stato in precedenza ambasciatore d’Australia nel Regno Unito. Quanto a carriera politica, a 32 anni è entrato nel Parlamento federale divenendo per 17 anni, fino al 2011, leader del Partito laburista del South Australia nonché, dal 2002 al 2011, premier dello stesso Stato, un’area grande due volte la Spagna. Durante il mandato di governatore ha ricoperto...

  • Creato il .

di ANNA MARIA CIUFFA

Ambasciatore del Messico presso lo Stato Italiano dal 12 settembre 2011, Miguel Ruiz-Cabañas Izquierdo è nato a Città del Messico il 12 gennaio 1957. Laureato in relazioni internazionali nel Colegio de México, ha un master in scienze politiche della Columbia University di New York. È entrato a far parte del Servizio diplomatico messicano nel 1979, diventando ambasciatore nel 1998. All’estero è stato ambasciatore in Giappone dal 2004 al 2011. È stato rappresentante...

  • Creato il .

a cura di ROMINA CIUFFA

 

L'ambasciata del Portogallo a Roma svolge il ruolo di rappresentanza diplomatica del Governo della Repubblica portoghese in Italia. Nella sede romana dell’Ambasciata sono ospitati gli uffici della rappresentanza diplomatica, dell’ufficio consolare, del dipartimento dell’Agricoltura e della sezione culturale, a Milano invece è la sezione Commercio e Turismo. L’ambasciatore del Portogallo a Roma è accreditato anche presso l’Albania, Malta e la Repubblica di San Marino...

  • Creato il .

Ambasciatore degli Stati Uniti d’America presso la Repubblica Italiana e la Repubblica di San Marino, è stato nominato dal presidente Usa Barack Obama il 14 giugno 2013 nella persona di John R. Phillips, nomina confermata dal Senato il 1 agosto 2013. Il nuovo rappresentante del Governo americano in Italia ha prestato giuramento il 16 agosto 2013. Ma sin dal 1971 era cominciato l’impegno di John R. Phillips in difesa dei diritti della collettività: in quell’anno a Los Angeles fondò uno dei primi...

  • Creato il .

Il 2015 è un anno caratterizzato da avvenimenti di forte impatto economico in Egitto: l’inaugurazione lo scorso agosto della più grande espansione del Canale di Suez dalla sua prima apertura nel 1869, un progetto che ne incrementerà la capacità e ridurrà il tempo che le navi impiegano per navigare tra il Mar Rosso ed il Mediterraneo. Subito dopo, l’Eni, la compagnia italiana per l’energia ha annunciato la sua scoperta di un enorme giacimento di gas naturale nelle profondità delle acque...

  • Creato il .

Permettetemi di iniziare con l’affermare che il terrorismo rappresenta una primaria minaccia per noi tutti. Il nostro obiettivo, quando prendiamo in analisi il terrorismo, non è quello di trovare delle giustificazioni ai suoi barbarici crimini. Piuttosto, l’obiettivo è quello di aiutarci a comprendere meglio come possiamo combattere efficacemente questo nemico comune e pericoloso. Il terrorismo cui oggi ci troviamo di fronte è un prodotto di moderne ideologie politiche e gruppi che mirano al...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa