Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • alimentazione - Specchio Economico

Transform”: questo il motto dell’edizione 2021 di Anuga, la più grande fiera per generi alimentari e bevande presentata con una conferenza stampa digitale e che, organizzata da Koelnmesse, si terrà dal 9 al 13 ottobre a Colonia. I temi principali di quest’edizione sono la trasformazione e la svolta alimentare, svolta (obbligata) anche riguardo la modalità di fruizione della fiera che da quest’anno in più sarà ibrida grazie alla piattaforma digitale Anuga@home; del resto la pandemia ha imposto...

  • Creato il .

Un'edizione rinnovata nel layout più ampio e nella riorganizzazione del settore Green Lifestyle, che si presenterà in una formula arricchita di sette sotto-categorie espositive; confermati gli appuntamenti ormai tradizionali come SANA Novità, SANA Academy, SANA Shop e il VeganFest.

Fra le novità quindi il nuovo e più funzionale layout. Ai padiglioni 25 e 26, riservati all’Alimentazione biologica, si aggiungeranno infatti i padiglioni 21 e 22 che ospiteranno il settore Cura del corpo naturale e...

  • Creato il .

Con un fatturato di circa 300 milioni di euro, è tra i più grandi gruppi oleari del mondo: è il gruppo Salov, e quest’anno compie il secolo: per la precisione, domani. Infatti la Società Anonima Lucchese Olio e Vino è stata fondata da Dino Fontana con altri imprenditori oleari lucchesi il 14 ottobre 1919, data della firma dell’atto costitutivo. Ancora oggi la sede è a Lucca ma è inoltre presente in 5 continenti e 75 Paesi con posizioni di leadership negli Stati Uniti, Russia e Gran Bretagna e...

  • Creato il .

Prima tappa del tour enogastronomico in occasione della seconda edizione di BuyFood Toscana è un’azienda che a ragione può definirsi storica, originandosi dall’attività di Armando Morbidi, norcino; dagli anni Venti del secolo scorso ora come allora la Salcis produce salumi (e non solo), attività che ancora resta immutata se non per le ovvie innovazioni.

Ci accoglie Antonio Morbidi, nipote del fondatore Armando, e racconta quello che ormai è storia: Salcis sta per Società Anonima Lavorazione...

  • Creato il .

100.000 riso, oro e zafferano dal 1981 al 2017: d'ora innanzi chi degusterà questo piatto nel ristorante "Gualtiero Marchesi" in piazza della Scala a Milano, uno dei piatti più celebri dello chef scomparso il 26 dicembre scorso, riceverà un certificato di autenticità numerato dal 100.001 in su. Lo rende noto la Fondazione Gualtiero Marchesi: chi desideri fare omaggio al Maestro è pregato di rivolgersi ad essa. La Fondazione sottolinea come molti suoi piatti considerati storici sono oggetto di...

  • Creato il .

Bistecca e vino rosso in Trastevere a Roma saranno un ricordo del passato? Speriamo proprio di no, anche se una certa concorrenza alla carne potrebbe nascere se si realizzerà su scala massiccia un programma di produzione di carne sintetica che alcuni gruppi scientifici stanno portando avanti. Programma dal nome inquietante, ancora allo stato di studi di ricerca, ma che in prospettiva potrebbe fornire sorprese positive, nel bene e nel male. L’ipotesi è che sulle nostre tavole possano arrivare la...

  • Creato il .

     di MASSIMILIANO DONA segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori

Nel 1955 un gruppo di amici (ne facevano parte professori di merceologia, alimentaristi ed enogastronomi) fecero un giro nei ristoranti romani per verificare e giudicare la qualità dei cibi. L’originario intento era quasi quello di fare una guida «turistica». Ma il risultato di queste visite fu disastroso: spaghetti collosi, olio di sansa, vino pugliese spacciato per Barolo, burro addizionato con grassi diversi da...

  • Creato il .

Dedicato a dedicato ai tre pilastri di alimentazione, sport e salute, si terrà il 4 e 5 giugno a Bormio (Sondrio) il forum The European House – Ambrosetti sul settore agroalimentare italiano, in occasione del quale verrà presentato il rapporto “La roadmap del futuro per il food & beverage” per poi chiudersi domenica 6 con una giornata di sport insieme a Ivan Basso e Alberto Contador ai laghi del Cancano e sullo Stelvio.

Il managing partner e ceo Valerio De Molli ha presentato il Forum Food...

  • Creato il .

È cominciata, con il sito internet www.gemellifornelli.it, la collaborazione tra lo chef Heinz Beck e l’équipe medica del Policlinico Agostino Gemelli di Roma per esaminare i problemi dell’alimentazione dei degenti, dei pazienti dimessi e di quanti chiederanno informazioni in materia nutrizionale e dietetica sfruttando la potenza di comunicazione dei social network. Con tale sistema, selezionando una determinata patologia si accede al relativo gruppo Facebook «Gemellifornelli» dedicata agli...

  • Creato il .

La Guardia Costiera rende noto con un comunicato che il 23 settembre scorso un assetto aereo in pattugliamento nell’ambito della Joint Operation Themis, coordinata dall’agenzia Frontex (European Border and Coast Guard Agency), ha avvistato alcuni motopesca tunisini in presunta attività di pesca all’interno delle acque territoriali italiane e ha successivamente informato il Centro Controllo Nazionale Pesca presso il Comando Generale della Guardia Costiera.

Subito è stato disposto l’impiego...

  • Creato il .

Nel 2001 riceve il titolo di cavaliere del lavoro, diventando, a 40 anni, il più giovane rappresentante di tale categoria; nel 2003 vince il premio nazionale «imprenditore dell’anno»; nel 2004 la facoltà di Scienze motorie dell’università di Urbino gli conferisce la laurea honoris causa e, nel 2005, ottiene dall’università di Bologna la laurea ad honorem in Ingegneria biomedica. Dal 2004 al 2012 è membro del consiglio direttivo di Confindustria; nel 2010 ottiene il premio Guido Carli per la...

  • Creato il .

“Considerate le particolari difficoltà che sta attraversando il settore dell’olio di oliva, nell’ambito delle diverse tipologie di prodotti destinati al Fondo emergenze finalizzato a rispondere al bisogno e alle fragilità alimentari e che per la prima volta può contare su un monte di risorse pari a 300 milioni, abbiamo previsto 20 milioni per l’acquisto, tramite procedure ad evidenza pubblica, di olio di oliva extravergine 100% italiano. Io stessa ho chiesto agli uffici di seguire due principi...

  • Creato il .

L'agricoltura italiana? Un settore più sano che mai, perfettamente in grado di trainare il Paese fuori dalla crisi. Ma salvarsi si può solo alla duplice condizione di acquisire la consapevolezza che il mercato su cui misurarsi ha una dimensione non meno che mondiale e che, quindi, le regole del gioco - tecnologiche, fiscali, organizzative e, soprattutto, culturali in senso lato - devono essere riscritte in un sistema che sia il più ampio possibile.
Mario Guidi è da tre anni al vertice di...

  • Creato il .

a cura di GIOSETTA CIUFFA

Nato a Savignano sul Panaro da una famiglia di agricoltori, a 19 anni Luigi Cremonini aprì un piccolo allevamento suino, per poi passare al settore bovino iniziando a lavorare per un gruppo cooperativo. Nel 1963, con il fratello Giuseppe, avvia una piccola attività di macellazione in proprio, pietra miliare del Gruppo Cremonini, che dal 1966 si sarebbe chiamata Inalca, azienda specializzata nel settore della macellazione e della produzione di carni bovine. A partire...

  • Creato il .

Presso il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali il 19 febbraio si è tenuto il convegno "Liscio come l'olio: l'evo tra opportunità e prospettive". Dopo una panoramica, diretta soprattutto ai produttori, sull'importanza della rappresentanza di interessi da parte dell'associazione Il Chiostro, promotrice del seminario, e sulla proposta di Assoholding di strutturare l'azienda olearia nella forma societaria della microholding, gli argomenti principe esposti al sottosegretario

  • Creato il .

Da formaggi e salumi a biscotti e dolci: ecco la Fabbrica del Panforte di Fausto Leoncini, imprenditore che produce dolci e biscotti ma soprattutto alcune indicazioni geografiche protette come i ricciarelli di Siena igp e il panforte di Siena igp in quella che lui stesso ha definito una “industria artigianale”, per quanto possa sembrare un controsenso. Storicamente, la nascita del panforte risale al Medioevo: un pane speziato, detto anche panpepato, dolce tipico della tradizione: il primo...

  • Creato il .

Verallia, gruppo leader mondiale negli imballaggi in vetro cavo, è presente a fianco di Fontanafredda all’interno della Fabbrica Italiana Contadina (FICO) EatalyWorld, il primo grande parco a tema gastronomico d'Italia alle porte di Bologna. L’azienda vitivinicola di Serralunga d’Alba, cliente storico di Verallia, ha chiesto la collaborazione di quest’ultima per l’allestimento della "Bottega del vino", lo spazio di degustazione di FICO Eatalyworld ove sarà possibile abbinare piccoli assaggi di...

  • Creato il .

Controlli a largo raggio, finalizzati al contrasto delle illegalità nel comparto agroalimentare dal Comando Carabinieri politiche agricole e alimentari – reparti Carabinieri tutela agroalimentare – a difesa del consumatore e degli operatori di settore.

I reparti Carabinieri Tutela Agroalimentare, in collaborazione col personale della Compagnia CC di Giuliano e del Nucleo Investigativo CC Forestale di Salerno, hanno sottoposto a verifica 22 aziende, con i seguenti risultati:

  • in provincia di...
  • Creato il .

Sulla Gazzetta Ufficiale sono stati pubblicati i due decreti interministeriali per introdurre l'obbligo di indicazione dell'origine del riso e del grano per la pasta in etichetta, firmati dai ministri Maurizio Martina e Carlo Calenda.
Entrano così in vigore i provvedimenti che introducono la sperimentazione per due anni del sistema di etichettatura, nel solco della norma già in vigore per i prodotti lattiero caseari. A partire dalla pubblicazione è prevista una fase di 180 giorni per...

  • Creato il .

a cura di ANNA MARIA CIUFFA    

Ai consumatori devono essere assicurati prodotti sicuri e di alta qualità e quindi deve essere controllato ogni singolo anello della catena alimentare nel percorso dal campo alla tavola. È il principio cui si ispira la direttiva emanata lo scorso anno dal ministro per le Politiche agricole Luca Zaia, basata sulla cosiddetta «tolleranza zero» verso le sofisticazioni, adulterazioni, violazioni nel settore agroalimentare. «Tolleranza zero» resa ancora più...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa