Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • Rubriche
  • Le Ultimissime
  • MINISTERO AGRICOLTURA, BELLANOVA: “CON IL FONDO EMERGENZE ALIMENTARI ACQUISTI OLIO EVO SOLO ITALIANO. PREVISTI 20 MILIONI”

MINISTERO AGRICOLTURA, BELLANOVA: “CON IL FONDO EMERGENZE ALIMENTARI ACQUISTI OLIO EVO SOLO ITALIANO. PREVISTI 20 MILIONI”

“Considerate le particolari difficoltà che sta attraversando il settore dell’olio di oliva, nell’ambito delle diverse tipologie di prodotti destinati al Fondo emergenze finalizzato a rispondere al bisogno e alle fragilità alimentari e che per la prima volta può contare su un monte di risorse pari a 300 milioni, abbiamo previsto 20 milioni per l’acquisto, tramite procedure ad evidenza pubblica, di olio di oliva extravergine 100% italiano. Io stessa ho chiesto agli uffici di seguire due principi per l’utilizzo dei fondi: partire dal bisogno espresso dagli enti caritativi che svolgono un ruolo insostituibile sul territorio ed evitare sprechi alimentari, intervenendo sulle filiere italiane più a rischio”. 

Così Teresa Bellanova intervenendo oggi al question time.

“Viceversa”, ha aggiunto, “il bando indetto dall’AGEA, agenzia per le erogazioni in agricoltura, per la fornitura di olio d’oliva agli indigenti risponde ai criteri imposti dalla normativa europea il cui capitolato prevede che l’olio extra vergine d’oliva sia ottenuto da olive prodotte, molite e confezionate nell’Unione europea tenuto conto che questo bando rientra nei fondi europei FEAD”.

Tags: agricoltura industria alimentare agroalimentare alimentazione Politiche Agricole Unione Europea mipaaf Mipaaf - Ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali sprechi alimentari olio olive sicurezza alimentare alimenti olivicoltura Luglio Agosto 2020

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa