Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • immobili - Specchio Economico

Stone Italiana, una delle aziende più all’avanguardia nella produzione di raffinati materiali per l’edilizia e l’arredo, è stata scelta dai big mondiali della finanza immobiliare per la ristrutturazione del vecchio complesso della BBC a Londra; nell’immobile verranno realizzati 950 appartamenti il cui prezzo stimato varierà tra i 600 mila euro e gli 8 milioni di euro e Stone Italiana è stata scelta per la fornitura di 683 bagni preconfezionati. Si tratta di una commessa di 11 milioni di...

  • Creato il .

Quarto anno consecutivo con il segno più per il mercato immobiliare delle abitazioni. Nel 2017 il numero di compravendite nel settore residenziale è cresciuto del 4,9% rispetto al 2016: Milano, Palermo, Firenze e Napoli le città con i maggiori rialzi, mentre Bologna è l’unica a mostrare il segno meno. Per quasi la metà degli acquisti di abitazioni effettuati da parte di persone fisiche (circa 260mila) si è fatto ricorso a un mutuo ipotecario, con una crescita del 7,8% rispetto al 2016. Migliora...

  • Creato il .

di ANNA MARIA PESENTI

Si è concluso lo scorso ottobre, con la conferma di Paolo Righi alla carica di presidente, il 13esimo Congresso nazionale della FIAIP, Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali. Nato a Carpi in provincia di Modena dove risiede, Righi svolge dal 1990 l’attività di agente immobiliare ed è presidente nazionale dal 2009. Molti gli incarichi da lui ricoperti nell’ambito della FIAIP, principale organizzazione rappresentativa di professionisti, imprese e...

  • Creato il .

Fiaip, Federazione italiana agenti immobiliari professionali, è la principale associazione di categoria riconosciuta dall’Unione europea presso il cui Parlamento è accreditata, e conta più di 10 mila agenti immobiliari, 500 consulenti del credito, 15.200 agenzie immobiliari e 45 mila operatori del settore tra agenti immobiliari, turistici, consulenti del credito, amministratori di beni immobili. 20 sono le sedi regionali e 105 i collegi provinciali per offrire servizi legislativi, assicurativi...

  • Creato il .

Prima si investiva nel mattone, oggi farlo è più complesso: la prima delle ragioni per cui «non comprare» è la tassazione. Sembrerebbe che questo Governo voglia a tutti i costi far tornare in auge il materasso, ossia la vecchia usanza di mettervi i soldi sotto per tenerli al sicuro. Poi si è passati ai libretti di risparmio (al portatore), quindi intorno al materasso si è potuto costruire una casa. Prima di paglia, poi di legno. Il vento le portava via. Infine, di cemento. Il mattone: la...

  • Creato il .

«Dal 2011 il mercato immobiliare è stato distrutto da una tassazione eccessiva che ha disincentivato gli investimenti. Mentre nazioni come la Spagna, grazie a politiche oculate e di lungo respiro, vedono crescere a due cifre gli investimenti immobiliari, nel nostro Paese notiamo un segno positivo riguardante solo il numero delle compravendite, dato che include, però, le vendite giudiziali, in costante aumento, e le vendite in stato di necessità. Per far ripartire il mercato e l’intera economia...

  • Creato il .

Dall'ufficio strudi del gruppo Tecnocasa, l'analisi del mercato immobiliare della capitale nel primo semestre dell'anno in corso.

In centro, prezzi in diminuzione dello 0,7% nella prima parte del 2017 soprattutto per gli immobili usati. Comprano soprattutto investitori interessati ad adibire l’abitazione a struttura ricettiva e in misura minore coloro che la mettono a reddito affittandola: nel primo caso si cerca in tutto il centro storico ad eccezione delle aree di Porta Pia e Prati, nel...

  • Creato il .

Nel 2025 il 24 per cento degli immobili in vendita e il 21 per cento del patrimonio immobiliare italiano sarà energeticamente efficiente. Dal punto di vista energetico il 52 per cento delle nostre case si troverà almeno in una condizione adeguata, avendo magari subito riconversioni, profondi mutamenti strutturali o sostanziali riqualificazioni, anche ambientali e d’uso. Secondo un’analisi condotta da Immobiliare.it in occasione del suo decimo anno di attività, è già in essere una mutazione...

  • Creato il .

Andranno giù del 4 per cento per la fine dell’anno. Secondo il rapporto della società Nomisma, osservatorio locale, nazionale e internazionale sui fenomeni dell’economia reale, i prezzi del mercato immobiliare continuano la loro corsa verso il fondo. I tempi medi di vendita si dilatano fino a 7,7 mesi dalla messa in vendita. I dati non sorprendono. Il mercato immobiliare è, sin dall’inizio di questo ciclo economico negativo, l’epitome di una crisi che non sembra arrestarsi. L’Italia, che sembra...

  • Creato il .

Tra gli obiettivi espressi dal presidente nazionale della Federazione italiana degli agenti immobiliari professionali Paolo Righi nel corso dell’Assemblea di metà mandato a Firenze, c’è la facilitazione delle permute e la defiscalizzazione dei «vecchi» appartamenti in carico ai costruttori, visto che la maggior parte dell’edilizia residenziale è obsoleta. Per Righi, «la ripresa per il mercato non ci sarà fino a quando la pressione fiscale sulla casa sarà così alta da non permettere agli...

  • Creato il .

Lo scorso dicembre è stata pubblicata l’indagine sulle famiglie romane e il mercato immobiliare relativa al 2018, a cura del Centro Studi sull’Economia Immobiliare – CSEI Tecnoborsa. Dall’analisi dei dati risultanti dalle interviste effettuate presso le famiglie che risiedono a Roma è emerso che, nel biennio 2016-2017, il 52,9% di quelle che hanno acquistato un immobile hanno fatto ricorso a un’agenzia immobiliare, valore leggermente inferiore a quello delle altre grandi città italiane...

  • Creato il .

Se il 2015 è stato un anno positivo per il mercato immobiliare, per quanto riguarda i prezzi di vendita è stato contraddistinto da una ulteriore contrazione: meno 5,1 per cento in un anno. È questo il dato principale dell’osservatorio sul mercato immobiliare residenziale italiano condotto dall’ufficio studi di Immobiliare.it. A differenza di quanto registrato nel corso del 2014, anno contraddistinto da un calo maggiore dei prezzi nelle regioni del Centro e del Sud Italia e da una maggiore...

  • Creato il .

Continua a rallentare la discesa dei prezzi del mercato residenziale italiano e, secondo l’Osservatorio condotto dall’Ufficio studi di Immobiliare.it, nel primo semestre 2016 la riduzione è stata pari al 2,1 per cento. A giugno 2016 il prezzo medio di un immobile italiano è stato pari a 1.964 euro al metro quadrato, anche se con oscillazioni significative lungo lo Stivale; al Nord il costo evidenziato dall’Osservatorio sul mercato residenziale messo a punto dall’Ufficio studi di Immobiliare.it...

  • Creato il .

L'osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate oggi pubblica le statistiche relative al terzo trimestre dell’anno e come prima cosa si nota che il settore ha leggermente rallentato, anche se nel periodo luglio-settembre 2017 le compravendite delle abitazioni sono state 122.378, l’1,5 per cento in più rispetto allo stesso trimestre del 2016, mentre il settore terziario-commerciale è cresciuto del 5,5 per cento, registrando 21.429 transazioni. Tra le grandi città il risultato...

  • Creato il .

La Gazzetta Ufficiale n. 117 del 20 maggio 2016 pubblica il decreto legislativo n. 72 del 21 aprile 2016, di attuazione della direttiva 2014/17/UE, in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali, nonché modifiche e integrazioni del titolo VI-bis del decreto legislativo n. 385 del 1° settembre 1993 sulla disciplina degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi e del decreto legislativo n. 141 del 13 agosto 2010. Entrato in vigore il 4...

  • Creato il .

Il Consiglio di Stato ha respinto, dichiarandolo inammissibile, il ricorso presentato da Airbnb Ireland per chiedere la disapplicazione dei provvedimenti in materia di tassazione per le locazioni brevi: la piattaforma di affitti on line chiedeva di riformare l'ordinanza del Tar Lazio 18 ottobre 2017 che aveva negato in via cautelare la sospensione della tassa. L’inammissibilità è dovuta al fatto che l’istanza doveva essere presentata al Tar. Secondo quanto affermato dallo stesso Airbnb nel...

  • Creato il .

«Nel gennaio 2014 ho avuto questa idea perché, all’ennesimo cambio di casa, e tra Rieti, Roma, Perugia, Milano, Torino e infine Milano ho cambiato casa 18 volte, mi sono spesso scoperto insoddisfatto dell’operato dell’agenzia immobiliare e infastidito del valore della provvigione che versavo. A quel punto ho immaginato che, come ormai è possibile fare tutto online, così poteva essere gestita  una compravendita»

  • Creato il .

Una recente indagine, curata da Nomisma, traccia un quadro del disagio economico da locazione, che si manifesta quando il canone incide per oltre il 30 per cento del reddito familiare. Intanto una prima curiosità: oltre il 70 per cento dei nuclei familiari italiani, oltre 18 milioni, sono proprietari dell’abitazione; poco più di 4 milioni sono in affitto a condizioni di mercato.
Di essi oltre il 40 per cento, più di un milione e settecentomila, sono nella condizione di disagio reale, in quanto...

  • Creato il .

L’Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare è da fine 2015 nuovamente operativo grazie all’iniziativa del senatore Vincenzo Gibiino, che lo presiede. Così la politica e le associazioni di categoria hanno modo di collaborare in maniera più sinergica rispetto al passato, data la rinnovata veste assunta dall’Osservatorio.
Domanda. Come si configura questo «nuovo» Osservatorio?
Risposta. L’Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare è un luogo di confronto, di idee e di sintesi, tra il...

  • Creato il .

Gli ultimi anni sono stati molto intensi per il comparto edilizio, in particolare per l’abitativo, ma anche per quello industriale. La crisi che si è protratta dal 2008, da cui solo negli ultimi mesi sembra essere in via di uscita, ha falcidiato redditi e patrimoni: il Paese nel suo insieme non cresce quanto necessario, il potere di acquisto delle famiglie è diminuito di molti punti percentuali, la disoccupazione è cresciuta e, anche in questo caso, solo ultimamente sembra avere intrapreso una...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa