Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • treni - Specchio Economico

Orazio Iacono, amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, è stato nominato all’unanimità vice presidente di Unindustria dal consiglio generale, sotto la presidenza di Filippo Tortoriello. Subentra nell’incarico associativo a Barbara Morgante, fino a novembre scorso direttore centrale governance partecipazioni estere FSI dopo essere stata a sua volta a.d. Trenitalia. Iacono va a rafforzare la squadra dei vice presidenti dell’associazione con delega alle infrastrutture per i...

  • Creato il .

"Come il 2016 è stato l'anno nazionale dei cammini, il 2017 l'anno nazionale dei borghi e il 2018 l'anno del cibo italiano, il 2019 sarà l’anno del turismo lento". Lo afferma il ministro dei Beni culturali e Turismo Dario Franceschini, in occasione della presentazione dell’Atlante digitale dei cammini, il nuovo portale del Mibact dedicato a chi vuole viaggiare in Italia a passo lento. "Il 2019 anno del turismo lento sarà un ulteriore modo per valorizzare i territori italiani meno conosciuti dal...

  • Creato il .

Diciannove milioni di biglietti ferroviari venduti online dall’inizio 2014, con una crescita del 26 per cento rispetto al 2013. Oggi, un biglietto su due per viaggiare sulle Frecce dell’alta velocità di Trenitalia viene acquistato sul sito www.trenitalia.com che conta stabilmente, ogni mese, circa 8 milioni e mezzo di accessi. Sono cifre da record che hanno portato il sito di Trenitalia a scalare le classifiche dei siti e-commerce più popolari in Italia e ne fanno il più visitato tra quelli del...

  • Creato il .

Domanda e offerta di servizi ferroviari e integrati (Frecce e regionali) per raggiungere le principali località sciistiche sono in crescita: la domanda è aumentata del 25 per cento e un esempio di successo è la corsa regionale del sabato mattina alle 7,10 da Torino Porta Nuova per Bardonecchia che al costo di soli 7 euro per il biglietto consente, utilizzando i treni regionali della Sfm3, di arrivare sulle piste da sci alle 8.36; una navetta gratuita accompagna i passeggeri a Campo Smith o allo...

  • Creato il .

Dallo scorso aprile il biglietto di Trenitalia si paga con lo smartphone e il nuovo servizio è disponibile per le Frecce Trenitalia e per i treni nazionali e regionali. Basta accedere al sito internet trenitalia.com e, al momento del pagamento, digitare il proprio numero di telefono per addebitare il costo del biglietto sulla carta di credito, senza spese aggiuntive e senza trasmettere attraverso internet il numero della carta, tutto in totale sicurezza. La novità per i clienti è disponibile...

  • Creato il .

Anche quest’anno sarà Italo, il moderno treno della società NTV, in veste di vettore ufficiale, ad accompagnare appassionati, cultori della lettura, curiosi e bibliofili al Salone del Libro di Torino. Grazie alla collaborazione con Italo, i visitatori del Salone del Libro in viaggio dal 6 al 14 maggio possono beneficiare di una riduzione di 15 euro sulle offerte Base ed Economy per viaggi da e verso Torino. Basta semplicemente connettersi al sito www.lingottofiere.it/italo e compilare il modulo...

  • Creato il .

Programmare la capacità di traffico ferroviario sulle linee del Friuli Venezia Giulia per i prossimi 17 anni; potenziare il trasporto del Friuli Venezia Giulia su ferro; migliorare i collegamenti tra la regione e Venezia e avviare collegamenti diretti con l’aeroporto di Trieste-Ronchi dei Legionari; sviluppare i collegamenti transfrontalieri sia verso l’Austria sia verso la Slovenia. Questi gli obiettivi dell’accordo siglato da Debora Serracchiani, presidente della Regione Autonoma Friuli...

  • Creato il .

Aumentano i collegamenti di Italo per far fronte alla chiusura dell’aeroporto di Milano Linate. Sono complessivamente 54 treni, 22 dei quali no stop, tutti con fermata nelle stazioni di Milano Centrale e Roma Termini; inoltre, il 94 per cento ferma a Milano Rogoredo e l’87 per cento a Roma Tiburtina.

L’offerta dei treni no stop di Italo cresce del 22 per cento rispetto lo scorso Agosto. In particolare sono stati introdotti i primi collegamenti veloci del mattino che consentono di arrivare a...

  • Creato il .

Meridiana e Trenitalia hanno siglato un accordo che prevede agevolazioni tariffarie per gli utenti e vantaggi per gli iscritti ai programmi di fidelizzazione Meridiana Club e CartaFreccia. I clienti di Meridiana in possesso di un biglietto aereo con destinazione internazionale hanno diritto ad una riduzione sul prezzo del biglietto Trenitalia; l’agevolazione riguarda i viaggi per raggiungere gli scali aeroportuali in coincidenza con il proprio volo e prevede riduzioni sul prezzo base in prima...

  • Creato il .

Chi dice che l’Italia è lenta? Chi dice che i treni non funzionano? Chi dice che il mercato ferroviario è in crisi? Non Maurizio Manfellotto, amministratore delegato di Hitachi Rail Italy. Ma sì, lo ammette: quando le cose son fatte bene, sono all’estero definite «unitalian», non italiane. Non è, in effetti, un marchio di fabbrica del Made in Italy quello della velocità, figuriamoci quello dell’alta. Eppure siamo noi - sebbene in collaborazione con i giapponesi - ad aver creato il «treno...

  • Creato il .

Intervista all’on. Mario Valducci, presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati

 

di Romina Ciuffa

Il cielo unico europeo è quello che si profila all’orizzonte del trasporto aereo continentale. Il futuro è alle porte: saranno infatti i satelliti a guidare gli aerei, permettendo di realizzare le cosiddette autostrade dell’aria nelle quali incolonnare, a 850 chilometri orari, serie di velivoli commerciali destinati al trasporto passeggeri, una vera e propria rivoluzione che...

  • Creato il .

Italo, il modernissimo treno della società Nuovo Trasporti Viaggiatori, è stato nominato «campione d’Italia» per la sostenibilità ambientale. Un piccolo «scudetto» che l’European Business Awards, prestigiosa competizione giunta all’ottava edizione in collaborazione con aziende, accademici, media e rappresentanti politici di tutta Europa, ogni anno assegna a imprese nazionali che si sono distinte nelle varie categorie e settori di mercato. Il riconoscimento è andato a 709 campioni nazionali in...

  • Creato il .

Operante nel settore del trasporto a fune, il Gruppo Leitner si è aggiudicato due prestigiose commesse dall’importo di 85 milioni di euro per la realizzazione di una minimetro al Miami International Airport, in Florida, e di una cabinovia urbana nella capitale tedesca. A Berlino, il gruppo altoatesino si è aggiudicato l’appalto, il finanziamento, la realizzazione e la gestione della cabinovia che sorvolerà l’intera area espositiva dell’IGA, Esposizione internazionale dei giardini, in scena nel...

  • Creato il .

Il Gruppo FS Italiane è pronto per l’apertura del mercato ferroviario europeo dove l’Italia è la più avanzata in materia di liberalizzazione del trasporto ferroviario; è, infatti, l’unica nazione ad aver aperto alla concorrenza il mercato dell’alta velocità, quello più remunerativo. «Il IV Pacchetto Ferroviario. La Riforma del mercato. Analisi delle proposte legislative e prospettive per il settore», è stato il tema del convegno organizzato a Roma dal Gruppo FS Italiane. Presenti, fra gli...

  • Creato il .

Cooperazione scientifica e corsi di formazione per il personale fra il Gruppo FS Italiane e l’Islamic Republic of Iran Railways (RAI, le Ferrovie iraniane). Questi i punti salienti degli accordi firmati a Teheran dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e la Repubblica islamica dell’Iran. «Questi accordi segnano un importante passo in avanti per l’ingresso di FS nel grande progetto dell’alta velocità iraniana, specificatamente sulla linea Qom-Arak. Nei prossimi 180 giorni, tempo necessario per...

  • Creato il .

È stato presentato il bilancio separato del Gruppo FNM al 31 dicembre 2013. L’assemblea degli azionisti di FNM approva il bilancio e, per il secondo anno consecutivo, delibera la proposta di dividendo per i soci di 5,6 milioni di euro. Il bilancio di esercizio di FNM Spa ha chiuso il 2013 con un utile di 17,048 milioni di euro rispetto al risultato di 13,735 milioni di euro conseguito nell’esercizio 2012, con un incremento del  24 per cento dovuto principalmente alla distribuzione di dividendi...

  • Creato il .

Nel 2011 registrati i migliori risultati degli ultimi anni

In un momento storico caratterizzato da una profonda crisi economica e sociale, è quanto mai importante saper individuare, nel contesto che ci circonda, realtà attive e vivaci, che funzionino come punti di forza, come esempi che riescano a trainare, se non l’economia, almeno le speranze che ci sia un rimedio alla crisi. Presenta questi requisiti il Gruppo FNM, nato nel 1879 per costruire e gestire linee ferroviarie nel territorio...

  • Creato il .

Gruppo Ferrovie Nord Milano, utile di 13,6 milioni di euro

Si chiude con segno positivo il bilancio del Gruppo FNM del presidente Norberto Achille per i primi sei mesi del 2012: registrando un utile netto di 13,6 milioni di euro, la holding lombarda anche in un periodo di profonda crisi si dimostra capace di tenere fede alla lunga tradizione che, da oltre 130 anni, la vede chiudere i propri bilanci in attivo. I risultati ottenuti nel primo semestre del 2012 dimostrano come, contrariamente al...

  • Creato il .

“Abbiamo piani ambiziosi per il futuro dell’azienda e dei nostri dipendenti – ha sottolineato Gianfranco Battisti, AD FS Italiane durante il saluto alla “Giornata del Cantoniere” di Anas. Nell’illustrare le linee guida del Piano industriale del Gruppo in corso di definizione, Battisti ha evidenziato che “è già stato avviato un importante processo di ricambio generazionale che sarà consolidato nell’anno appena iniziato con oltre 4mila assunzioni, di cui 450 per Anas, tutte da mercato”

  • Creato il .

treniNon solo numeri; il bilancio di sostenibilità 2014 del Gruppo Ferrovie Nord racconta una storia fatta di persone, investimenti, dialogo con il territorio, attenzione per i pendolari, per chi lavora in azienda e rispetto dell’ambiente. Presentato lo scorso novembre dal presidente del Gruppo FNM Andrea Gibelli e dall’assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia Alessandro Sorte, il bilancio di sostenibilità è stato redatto secondo le linee guida «G4 Sustainability Reporting...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa