Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • caos trasporti - Specchio Economico

A CURA DI ROMINA CIUFFA. Volare, oh oh. Così si cantava. Ora rimane la forza dell’oh-oh, più nel senso di una lamentela, di un «ahimè», di un monito anche un po’ romanesco. Ryanair, su cui per risparmiare low cost dovremmo salire con i nostri valigini striminziti dalle dimensioni pignole e limitate, eppur pienissimi, ha appeso l’ala al chiodo per un attimo e si è fatta parlar dietro da tutto il mondo: la compagnia da cui scappano i piloti (uno tra tanti Giorgio Pontico, ex primo ufficiale...

  • Creato il .

Aumentano i collegamenti di Italo per far fronte alla chiusura dell’aeroporto di Milano Linate. Sono complessivamente 54 treni, 22 dei quali no stop, tutti con fermata nelle stazioni di Milano Centrale e Roma Termini; inoltre, il 94 per cento ferma a Milano Rogoredo e l’87 per cento a Roma Tiburtina.

L’offerta dei treni no stop di Italo cresce del 22 per cento rispetto lo scorso Agosto. In particolare sono stati introdotti i primi collegamenti veloci del mattino che consentono di arrivare a...

  • Creato il .

Li temiamo tutti, gli ausiliari della sosta, chiamati anche "vigilini" in alcune città, epiteto che deriva loro dal non appartenere al corpo dei vigili urbani, con tutto quel che ne consegue. Adiconsum, Associazione Difesa Consumatori e Ambiente, lo scorso 7 novembre 2018 era stata audita presso la commissione Trasporti della Camera dei Deputati sul DDL di “Modifica all’articolo 12 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, concernente l'esercizio di funzioni...

  • Creato il .

Ryanair cancella 702 voli  in arrivo e in partenza dagli aeroporti italiani verso mete nazionali ed estere fino a fine ottobre, è la notizia del mese per quanto riguarda le compagnie aeree, forse dell'anno, anche se in Italia, in realtà, non c'è mai fine al peggio. Sic. La compagnia irlandese pubblica la lista, senza vergogna, sul suo sito dopo aver annunciato il taglio di una media di 40-50 tratte quotidiane per problemi di organizzazione del personale. Per cosa poi? Per un problema di ferie...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa