Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Rioma - Tutto sul Brasile

Le tipiche case della città di Olinda, nello Stato nordestino del Pernambuco, dove il mercato immobiliare è in totale esplosione

La Fenice Investimenti - società di gestione indipendente che ha lanciato «Brazil Real Estate Fund», primo Fondo che investe in uno dei maggiori programmi di Housing Sociale in campo internazionale - ha pubblicato il proprio studio «Outlook 2013» con i seguenti dati: innanzitutto il Brasile ha chiuso il 2012 come settima economia del mondo e si prepara a raggiungere il quinto posto nel corso del 2013. Per la Banca Centrale brasiliana, il Paese crescerà del 4 per cento e il fatto che Francia e Gran Bretagna rimarranno ferme darà allo stesso la possibilità di entrare a pieno diritto tra i cinque grandi dell’economia mondiale. Gli investitori devono ormai tenere in considerazione il Brasile...

Tags: Febbraio 2013

Leggi tutto: Gli investitori non possono prescindere ormai dal Brasile

Un centro Apac

Quattro giorni di carcere in meno per ogni libro letto: è la formula che hanno assunto quattro penitenziari brasiliani per contrastare il sovraffollamento delle carceri e la scarsezza di fondi. Non è l’unico esperimento. Nel carcere di Santa Rita do Sapucai, per ogni tre giorni di pedalate sotto il controllo di guardie armate, la pena si riduce di un giorno: ciò è finalizzato alla produzione di energia elettrica, immagazzinata in batterie e usata di sera per illuminare la passeggiata lungo il fiume, zona al buio e abbandonata dagli abitanti. Eppure il ministro della Giustizia José Eduardo Cardozo ha dichiarato che preferirebbe morire piuttosto che finire in una prigione brasiliana. Ma i...

Tags: Febbraio 2013 Brasile Rioma Brasil carceri

Leggi tutto: Carceri dolci, letture, pedalate rieducative: Brasile dietro le sbarre

La Camera di Commercio italo-brasiliana di Milano, con uffici di rappresentanza in Liguria, Friuli, Emilia Romagna e Lazio, specializzata nel favorire e mediare i contatti e lo sviluppo delle grandi e medie imprese italiane in territorio brasiliano, dona a tutti i soci e partner un annullo dell’esclusivo francobollo dedicato a «Momento Italia–Brasile 2011/2012», l’iniziativa che ha riunito italiani e brasiliani in centinaia di eventi di architettura e design, arte e cultura, cinema...

Tags: Febbraio 2013

Leggi tutto: Ecco il francobollo per commemorare un lungo «Momento»

Il Cristo di Rio dietro un paio di Rayban

Il management del colosso italiano dell’occhialeria, Luxottica, riferisce: il Brasile, nel 2015, sarà il secondo mercato più importante per Luxottica. Già negli inizi del 2012 Andrea Guerra, amministratore delegato della società, affermava: «Le radici di Luxottica sono in Italia, ma il futuro è in Turchia, Brasile, Messico, India e Cina. Sono mercati in cui vogliamo essere di casa come in Italia o negli Stati Uniti, ed abbiamo le capacità e la forza di essere degli operatori complessivi». Il...

Tags: Gennaio 2013

Leggi tutto: Luxottica: il colosso degli occhiali vede lungo, fino in Brasile

Conviene all’Italia investire nel Mato Grosso do Sul

André Puccinelli e Gherardo La Francesca

André Puccinelli, governatore del Mato Grosso do Sul, ha ricevuto l’ambasciatore italiano in Brasile Gherardo La Francesca, allo scopo di rafforzare i legami economici tra l’Italia e lo Stato brasiliano e discutere sull’inserimento delle industrie italiane nel territorio. «Ci siamo resi conto che vi è un grande interesse dei gruppi italiani a stabilirsi in Brasile: ci sono 742 aziende e filiali produttive italiane che hanno creato mezzo milione di posti di lavoro nel Paese», ha affermato La...

Tags: Gennaio 2013

Leggi tutto: Conviene all’Italia investire nel Mato Grosso do Sul

Il neuroscienziato brasiliano Miguel Nicolelis

Ospite della conferenza «21 minuti - I saperi dell’eccellenza», organizzata a Perugia dalla Fondazione Patrizio Paoletti e attiva nei campi della ricerca, dell’educazione e della didattica promuovendo il benessere sociale e i diritti dell’infanzia, il neuroscienziato brasiliano Miguel Nicolelis ha descritto il progetto Walk Again, che riguarda la creazione di un’interfaccia tra cervello e macchina per permettere a chi non può camminare di farlo attraverso robot in grado di programmare e...

Tags: Gennaio 2013

Leggi tutto: Neuroscienza: con Walk Again il Brasile torna a camminare

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa