Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • 008

El talian ze la seconda lengoa più parlada del Brasil. Ricognossesto par el governo brasilian come na lengoa de imigirassion, referensa cultural del Brasil. «Talian» non è un italiano senza la i ma è una lingua a sé stante, che probabilmente nessuno ha mai sentito nominare. Ma parlare, sì. In Veneto. Non solo: essa è impiegata come lingua madre da circa 500 mila persone in 133 città, complessivamente da 4 milioni di persone nel mondo. E ne siamo noi gli autori, o meglio (a Cesare quel che è...

Intervistato dal quotidiano brasiliano Folha de S. Paulo, il sociologo italiano Domenico De Masi, professore della Sapienza, ha dichiarato: «Il Brasile non è il migliore dei mondi possibili, ma è il migliore dei mondi esistenti». Un po’ come recitava Tom Jobim: «Vivere in Brasile fa schifo, ma è bello; vivere fuori dal Brasile è bello, ma fa schifo». «Dopo aver copiato il modello europeo per 450 anni e quello americano per 50, adesso che entrambi i sistemi sono in crisi e ancora non ne esiste...

Per la crisi dell’Occidente l’antidoto è il modello brasiliano: «Dopo aver copiato il modello europeo per 450 anni e il modello americano per 50, adesso che entrambi i sistemi sono in crisi e ancora non ne esiste uno nuovo per sostituirli, è arrivata l’ora del Brasile di proporre un modello per il mondo». Il sociologo di Rotello Domenico De Masi affronta la questione, nel libro «Mappamundi. Modelli di vita per una società senza orientamento», ipotizzando che non sia la realtà a essere in crisi...

di ROMINA CIUFFA. Chiude così un'era brasiliana in Italia: quella della Rai e di tutti noi. Max De Tomassi, conduttore storico di "Brasil" su Radio Rai1, comunica la cessazione del programma. La prossima, sarà l'ultima puntata. Lui annuncia l'evento con queste parole:

"Carissimi amici di Brasil,

dopo 17 anni di messa in onda ininterrotta, dal 2001 al 2017, e dopo esser diventato uno dei programmi più antichi e di successo di Radio1 Rai, la nuova direzione chiede a “Brasil” di concedersi un...

La Deutsche Bank e il gruppo assicurativo-finanziario Sace hanno erogato un finanziamento di 42 milioni di euro in favore della multinazionale brasiliana JBS destinati a sostenere l’acquisto di tecnologie italiane. L’JBS, specializzata nella trasformazione delle proteine animali, opera in una grande varietà di comparti tra cui prodotti alimentari, cuoio, biodiesel, collagene, lattine e prodotti per la pulizia. Il credito, interamente fornito dalla Deutsche Bank e garantito dalla Sace al 100 per...

Intervista al direttore dei Mercati internazionali 

Il 18 novembre 1966, durante il Governo del presidente Castelo Branco, con il nome di Empresa Brasileira de Turismo e con lo status di impresa pubblica è istituito l’Embratur, o Instituto Brasileiro de Turismo. Nel 2003 viene creato un Ministero dedicato al Turismo. Nel 2005 viene lanciato il Plano Aquarela, sviluppato dall’Embratur stesso, coordinato dal Ministero, con la collaborazione dell’impresa di consulenza Chias Marketing che conduce...

Havaianas conferma la propria presenza a Milano con l'apertura del principale flaghship store italiano, quinto monomarca di proprietà del brand, dopo le recenti aperture di Firenze, Roma e Riccione.

Il famoso marchio brasiliano di infradito in gomma è al numero 14 di corso Buenos Aires che apre la nuova boutique milanese: circa 100mq con tre grandi vetrine su strada, per regalare un vero angolo di Brasile anche al capoluogo lombardo.

L’ampia e luminosa superficie di vendita, ricca di colori e...

«Il Brasile è senz’altro uno dei mercati più interessanti e potenzialmente più promettenti per il sistema Tessile, Abbigliamento e Moda italiano; ha una delle economie con più accentuato sviluppo in campo mondiale sia per la cultura sia per la consolidata presenza italiana, pari a circa 30 milioni di persone». L’ha ribadito Paolo Bastianello, vicepresidente vicario del Sistema Moda Italia, organizzazione di rappresentanza degli industriali del settore, nel corso di un recente convegno...

Aggiornato il Piano 2013-2015 del Gruppo guidato da Franco Berbabè: il 2012 è stato in linea con i target, ed è confermato un grande afflusso di cassa affiancato da una rilevante riduzione del debito. Per contribuire al finanziamento dei piani di sviluppo tecnologico nel mercato della telefonia fissa e mobile in Italia e della telefonia mobile in Brasile, si prevede per il triennio di proseguire e accelerare l’azione di riduzione dei costi. «La continua ricerca di efficienza ha permesso al...

L’ Istituto Europeo di Design nasce nel 1966 grazie all’intuizione di Francesco Morelli, ed è oggi un’eccellenza internazionale di matrice completamente italiana, che opera nel campo della formazione e della ricerca, nelle discipline del design, della moda, delle arti visive e della comunicazione. Lo Ied è un sistema formativo in evoluzione, un laboratorio capace di pensare e ripensarsi con una missione chiara e condivisibile: offrire ai giovani creativi una formazione completa, una cultura del...

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa