Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

SETTE CANDIDATI ALLA CARICA DI PRESIDENTE DEL KAZAKHSTAN

Sono sette i candidati alle elezioni presidenziali dell'era post Nazarbayev, previste il 9 giugno, registratisi entro il termine ultimo dell'11 maggio.

Secondo l'ordine di presentazione della domanda al CEC (Kazakh central electoral commission) sono l'attuale presidente in carica dal 20 marzo Kassim-Jomart Tokayev, precedentemente capo del Senato kazako; Sadybek Tugel, del movimento repubblicano Uly Dala Qyrandary (Aquile della grande steppa); il presidente dell'associazione territoriale dei sindacati della regione del Kazakistan occidentale Amangeldy Taspikhov, candidato della Federazione kazaka dei sindacati (KFTU); Daniya Yespayeva, componente della Commissione per la finanza e il bilancio della Mazhilis, la camera bassa del Parlamento; Toleutai Rakhimbekov, a capo della cattedra nazionale agraria per la ricerca e l'istruzione; il vice segretario del Comitato centrale del partito comunista popolare del Kazakistan (CCPK) e deputato della Mazhilis Zaambyl Akhmetbekov e, infine, Amirzhan Kossanov, giornalista e membro del movimento unificato nazionale e patriottico Ult Tagdyry (Destino della nazione).

Tags: Kazakhstan Astana Nursultan Nazarbaev AEF - Astana economic forum

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa