Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • 008

Torna I Love GAI, un concorso per i giovani autori

Mara Sartore

Dopo il successo della prima edizione torna I Love GAI - Giovani Autori Italiani, il concorso nato nel 2015 da un’iniziativa della Siae in collaborazione con Lightbox. I Love GAI è dedicato ai giovani registi italiani sotto i quarant’anni ed è aperto a lavori recenti di qualunque formato e genere con una durata massima di 20 minuti, creati dopo il primo gennaio 2016. I Love GAI ha come obiettivo principale quello di scoprire, promuovere e dare visibilità ai giovani talenti del nostro Paese per creare una connessione tra creatività, produzione e industria cinematografica, favorendo il contatto con i produttori e il pubblico; i corti selezionati verranno proiettati al Palazzo del Cinema durante la 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, con un evento conclusivo che si preannuncia come uno degli appuntamenti da non perdere. I Love GAI si avvale di un comitato di selezione d’eccellenza: dopo Nicola Giuliano, quest’anno il selezionatore ospite è Massimo Coppola, consulente per le strategie editoriali presso la direzione generale Rai, già direttore di Rolling Stone; Coppola affiancherà Andrea Purgatori, giornalista noto per le inchieste e i reportage su casi scottanti del terrorismo italiano, a cui è stato dedicato «Il muro di gomma» di Marco Risi, attualmente presidente di Greenpeace Italia e Consigliere di Gestione della Siae, e Mara Sartore, personaggio eclettico del panorama culturale, già direttrice per 14 anni del festival cult di cortometraggi Circuito Off, attualmente direttrice di Lightbox, società di comunicazione e casa editrice specializzata in arte contemporanea. I Love GAI prevede una giuria composta da tre personaggi noti del cinema nazionale e internazionale i cui nominativi saranno pubblicati prossimamente sul sito www.ilovegai.com. Sono previsti premi per i corti vincitori che saranno comunicati sul sito www.ilovegai.com. I Love GAI invita tutti i giovani registi italiani a candidare il proprio lavoro sul sito www.ilovegai.com e le iscrizioni sono aperte fino al 30 aprile 2017.

Tags: Febbraio 2017 cinema mara sartore andrea purgatori i love gai lightbox matteo bartoli cinema venezia cortometraggi siae

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa