Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

Marina Militare, tutela delle risorse energetiche in Italia

La nave Rimini della Marina Militare, con la collaborazione del personale della DGS-UNMIG (direzione generale per la sicurezza-ufficio nazionale minerario per gli idrocarburi e le georisorse) e della società Edison, è stata impegnata al largo delle coste della Sicilia in attività di ricognizione. Nave Rimini ha impiegato il proprio personale e  i veicoli per l’ispezione delle condotte sottomarine raccogliendo informazioni di carattere ambientale utile a garantire un’aggiornata conoscenza del fondo marino. La collaborazione tra la Marina Militare ed la DGS-UNMIG rappresenta una preziosa opportunità che consente di ottimizzare l’impiego di risorse: la sinergia permette infatti di garantire un risparmio economico e fornisce alla comunità scientifica dati aggiornati sulle aree marine di maggior interesse, nel comune obiettivo di tutelare la sicurezza dell’ambiente marino.

Tags: Febbraio 2016

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa