Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • giustizia amministrativa - Specchio Economico

Abbattuta da Mani Pulite, la classe politica della prima Repubblica responsabile di tangentopoli vide solo qualche decina di esponenti inquisiti, qualcuno anche arrestato ma a distanza di anni dichiarato innocente. Forse solo uno o due sono risultati giudiziariamente colpevoli anche in Appello e in Cassazione. Ma per i politici e i pubblici amministratori, che poi costituiscono un’unica categoria, e per i burocrati responsabili di danni alle finanze pubbliche, quali sono le condanne al...

  • Creato il .

Negli ultimi anni la giustizia amministrativa ha vissuto molte innovazioni conseguenti soprattutto all'emanazione nel 2010 del codice del processo amministrativo e dei decreti correttivi approvati nel biennio successivo. Si avvia ora una fase di consolidamento favorita anche dalla recente nomina del nuovo presidente del Consiglio di Stato, Giorgio Giovannini, che resterà in carica per un periodo particolarmente lungo.
Ma quali sono i principali problemi all'ordine del giorno? Il primo è quello...

  • Creato il .

di VICTOR CIUFFA

 

Professore ordinario di diritto amministrativo da oltre 10 anni nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Luiss Guido Carli, Marcello Clarich, laureato in Giurisprudenza - a Pisa nella Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento Sant’Anna, dove hanno studiato tra gli altri Giuliano Amato, Antonio Maccanico, Sabino Cassese - dopo avervi conseguito anche il diploma di perfezionamento e successivamente, nell’Harvard Law School di Cambridge in Usa...

  • Creato il .

C'è verità nei casi decisi dal sistema giudiziario italiano? Perché il diritto spesso divarica dal comune senso di giustizia? Ogni giorno la vita giudiziaria insegna che spesso vi è un ping pong tra diversi tribunali e un imputato, condannato in una fase del processo, viene assolto nella fase successiva, e questa è una lezione amara che preferiremmo risparmiarci. Delitti senza colpevoli, processi infiniti, la verità che manca. Da qui una serie di commenti da parte dell’opinione pubblica che si...

  • Creato il .

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Quando la mattina del 24 gennaio scorso, in occasione della tradizionale inaugurazione del nuovo anno giudiziario, il presidente della Corte d’Appello di Milano Giovanni Canzio, riferendosi alle vicende processuali relative all’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha affermato che la Magistratura è stata sottoposta ad una «infamante gogna mediatica», non ha fatto distinzioni tra «media», ovvero tra giornali e giornalisti, come non le ha mai fatte del...

  • Creato il .

L'editoriale di Victor Ciuffa

 

Silvio Berlusconi ha faticato tanto - lui sostiene «vent’anni» - per riformare la Giustizia italiana e non vi è riuscito; non è detto che avesse tutte le ragioni, ma neppure che avesse tutti i torti. E non è detto neppure che avrebbe riformato bene. Le vicende seguite al suo ostracismo hanno mostrato comunque che la situazione non è cambiata, è rimasta quella di prima. Non mi interessa discutere il caso di Berlusconi in quanto è un caso privato. È utile invece...

  • Creato il .

Qualcuno ha notato che nel Governo Renzi sono diminuiti i consiglieri di Stato. In effetti non ci sono, tra i ministri, i Frattini, i Patroni Griffi, i Catricalà; restano alcuni magistrati amministrativi in ruoli tecnici operativi di rilievo nelle istituzioni. È un bene, è un male? Forse non è neppure un problema. Per Max Weber la burocrazia pubblica era l’insieme di regole, strutture, procedure e ruoli di autorità amministrativa, legittimati dal potere legale nello Stato moderno. Per Cavour «i...

  • Creato il .

Lo scorso mese di settembre la CNA, Confederazione Nazionale dell’Artigianato di Roma, ha pubblicato on line un annuncio diretto alle piccole e medie imprese ad essa iscritte, dal contenuto: «Raccontaci la tua storia di burocrazia. Il carico di burocrazia toglie tempo e denaro alle medie, piccole e micro imprese. Serve semplificare: una riforma a costo zero per lo Stato. Per indirizzare l’azione di lobby della CNA nazionale, di Lazio e Roma, ti invitiamo a compilare un breve questionario...

  • Creato il .

Il rapido e tumultuoso sviluppo economico registratosi nel Paese negli ultimi cinquant’anni ha determinato l’insorgenza, nella società, di un numero crescente di esigenze e di problemi, con il conseguente allargamento dei poteri, delle competenze e delle incombenze affidate alla pubblica amministrazione. È aumentato, pertanto, anche il contenzioso giurisdizionale, favorito anche dall’istituzione, negli anni 70, di organi giurisdizionali di primo grado. I T.A.R. (tribunali amministrativi...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa