Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy completa".

  • Home
  • forze armate - Specchio Economico

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (nr. 65 del 29.09.2017), inizia la campagna arruolamenti della Marina Militare per 14 Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) e 98 Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), che avrà termine il 28.09.2017 prossimo.

La Marina Militare rappresenta una straordinaria opportunità per i giovani di oggi, che vogliono investire da subito sul proprio futuro per diventare “veri professionisti del mare”. L’ambiente marittimo è la chiave di volta del...

  • Creato il .

Sono rimaste meno di tre settimane prima della scadenza del bando di concorso per 110 posti da allievo della 1^ classe dei ruoli normali dell’Accademia Navale di Livorno.

Con la pubblicazione sul nr. 102 del 28.12.2018, 4^ serie speciale, della Gazzetta Ufficiale è iniziata la “campagna arruolamenti” dei futuri ufficiali della Marina Militare, con termine il prossimo 28 gennaio. L’Università del Mare offre un’opportunità formativa esclusiva e avvincente per ragazzi e ragazze che vogliono...

  • Creato il .

Lo scorso settembre la fregata Libeccio della Marina Militare Italiana è salpata dalla base navale Mar Grande di Taranto per fare rotta verso Gibuti, nell’Africa Orientale, per partecipare alla missione «Atalanta» di contrasto alla pirateria nell’area del Corno d’Africa, sotto l’egida dell’Unione Europea. La nave, con un equipaggio di 220 tra uomini e donne, nel 2009 è stata inserita nella task force della Nato impegnata nell’operazione Ocean Shield, e nei sei mesi di presenza nei mari del...

  • Creato il .

La fregata Libeccio della Marina Militare ha mollato gli ormeggi dalla stazione navale Mar Grande di Taranto per dirigersi verso il bacino somalo dove darà il cambio alla fregata Grecale impegnata nell’operazione antipirateria Atalanta. Nave Libeccio, partita da La Spezia lo scorso 4 maggio per raggiungere Taranto, ha concluso il ciclo addestrativo indirizzato al potenziamento delle capacità operative sia per l’attività di antipirateria che di difesa. Per la Marina Militare è la 20esima...

  • Creato il .

Nativo di Parma, dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione d’Arma di Torino, promosso Tenente e assegnato al battaglione «Col Moschin» della Brigata Paracadutisti Folgore, dopo vari incarichi l’attuale Generale di Corpo d’Armata Marco Bertolini fu nominato Capo di Stato Maggiore e successivamente comandante della stessa Brigata. Nominato quindi Primo Comandante Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali, nel 2008 ha assunto l’incarico di Capo di...

  • Creato il .

In seguito a un accordo tra l’Esercito e la Marina Militare italiani firmato lo scorso mese nella sede del Comando dell’Aviazione dell’Esercito a Viterbo, le unità navali della Marina Militare potranno rafforzare i propri interventi grazie alla possibilità di impiegare, a bordo, elicotteri A-129 Mangusta dell’Esercito italiano. L’intesa ha aperto nuove prospettive alle capacità operative delle due Forze Armate. Essa prevede, infatti, l’impiego di istruttori di volo della Marina Militare per...

  • Creato il .

a cura di
UBALDO PACELLA

È uno dei pochi gioielli rimasti all’industria italiana avanzata, punto di riferimento per progetti integrati di alta gamma a livello mondiale nel settore dei servizi satellitari e nella geoinformazione. Telespazio è una società costituita da Finmeccanica che ne controlla il 67 per cento del capitale, e dai francesi di Thales con il 33 per cento, impiega circa 2.500 unità lavorative e conta su una rete internazionale di centri spaziali e teleporti. Opera in campo...

  • Creato il .

Intervista all’Ammiraglio Capo di Stato Maggiore

Nato in provincia di Brescia da famiglia di origine piemontese il 4 dicembre, giorno in cui si celebra Santa Barbara, patrona della Marina Militare, l’Ammiraglio di Squadra Luigi Binelli Mantelli è dal 2 marzo scorso il nuovo Capo di Stato Maggiore della Marina Militare. Dopo aver frequentato il Collegio navale «Francesco Morosini» e l’Accademia Navale di Livorno dal 1969 al 1973, si è laureato in Scienze Marittime Navali e ha percorso tutti i...

  • Creato il .

a cura di
ANNA MARIA BRANCA

Laureatosi in Ingegneria civile con 110 su 110 all’università di Genova con una tesi su «Elaborazione informatica della teoria della Tension Styffening per travi e telai e sua applicazione al contenitore di una centrale nucleare assoggettato alle sollecitazioni derivanti da incidenti», Lino Girometta ha conseguito poi l’abilitazione all’esercizio della professione. Successivamente si è specializzato nel Politecnico di Milano in metodi di calcolo dell’ingegneria...

  • Creato il .

Mai come oggi, dalla fine della seconda guerra mondiale, le Forze Armate italiane sono state al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica italiana e internazionale, fortunatamente per motivi totalmente opposti a quelli di un tempo: precisamente per il loro impiego in missioni di pace e di aiuto alle popolazioni in difficoltà. Un impiego che è andato crescendo negli ultimi anni e attraverso il quale le Forze Armate hanno validamente contribuito a diffondere nel mondo l’immagine di un Paese...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

del tenente colonnello FILIPPO PLINI - Ministero della Difesa - UG

 

Il bello della sintesi è proprio la contrazione di pensieri elaborati in concrete e brevi considerazioni, quasi fosse il semplice risultato di un’equazione di primo grado. Ma dietro il semplice valore x=1 vi sono ragionamenti. E allora, evitando lo svolgimento completo del sistema, evidenziando solo i passaggi principali, si proverà a mostrare il fondamentale ruolo per il...

  • Creato il .

Certamente l’europarlamentare Matteo Salvini non incontra le mie simpatie, è l’espressione di una politica muscolare che parla alla gente, fatta soprattutto di «non» soluzioni e di proposte fortemente conflittuali spesso decisamente antidemocratiche e socialmente egoistiche, frutto di una cultura separatista e priva di visione unificante. Eppure tra le tante affermazioni e proposte che non condivido, ne ho colto una che incontra il mio favore: il ripristino del servizio militare di leva. Oggi...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

del generale di brigata MASSIMO FOGARI capo ufficio Pubblica Informazione SMD

La comunicazione è una delle attività che caratterizzano le società contemporanee nel cosiddetto «villaggio globale». Oggi, per un’organizzazione complessa come quella militare, che certamente persegue obiettivi di efficacia ed efficienza ma che si basa su valori fondanti permeati di un fortissimo contenuto etico, sono oltremodo necessari il consenso e la...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

Alla fine del mese di giugno del 2004, con la Risoluzione 1546 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, veniva restituita la sovranità nazionale al popolo iracheno. Su richiesta del Governo provvisorio iracheno, le Nazioni Unite autorizzavano la presenza di una Forza Multinazionale fornita dai Paesi della NATO con la finalità di addestrare le Forze di Sicurezza irachene (ISF). Nasce così la NATO Training Mission-Iraq (NTM-I), che...

  • Creato il .

Oltre 3.000 soldati italiani, provenienti da ogni reparto dell’area operativa o logistica dell’Esercito, sono impiegati in decine di missioni a guida ONU, NATO e Unione Europea e stanno operando in diversi teatri di crisi. Più di 7.000 invece sono i militari che in questo momento stanno operando sul territorio nazionale in supporto a cittadini e istituzioni locali, in attività di concorso a seguito di pubbliche calamità (tra queste le attività volte a fronteggiare l’emergenza epidemiologica in...

  • Creato il .

a cura del Gen. LUIGI DE LEVERANO

Nel mondo dei «marmittoni» che ha connotato le Forze Armate nel periodo della coscrizione obbligatoria, oggi sospesa, si sosteneva che la logica, nella sua più ampia accezione, non avesse mai avuto stabile dimora nelle caserme. Io, invece, ho sempre sostenuto che, indipendentemente dall’ambito nel quale veniva applicata, la logica era sempre la stessa, solo che nel nostro mondo partiva da presupposti profondamente diversi: le nostre regole. Diversamente da...

  • Creato il .

Del generale di brigata Giovanni Petrosino, comandante IGM

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

Ente incaricato di realizzare l’immagine geografica ufficiale del Paese, l’Istituto Geografico Militare è un’istituzione unica nel suo genere, la cui attività ha inizio con la nascita dello Stato unitario italiano. L’IGM trae le proprie origini dall’Ufficio Tecnico del Corpo di Stato Maggiore del Regio Esercito Italiano che, nel 1861, aveva riunito in sé le tradizioni e le...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

del S.Ten. Elena Bigongiari, Commissione Italiana di Storia Militare

Il Risorgimento italiano, così come molti dei moti libertari d’Europa e del mondo del diciannovesimo secolo, è caratterizzato dal fenomeno spontaneo delle formazioni armate di volontari. In realtà, forti motivazioni politiche e di amor patrio diedero vita alla formazione di gruppi armati, avviando il cammino verso l’indipendenza nazionale, suggerito e perseguito da uomini...

  • Creato il .

In collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa

 

Il vertice operativo della Difesa è rappresentato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa. La configurazione della carica e le sue attribuzioni derivano dai principi stabiliti dalla Legge 18 febbraio 1997 n. 25 sui vertici militari.
Il Capo di Stato Maggiore della Difesa. È un Ufficiale dell’Esercito, della Marina o dell’Aeronautica che, all’atto della nomina, riveste il grado di Tenente Generale, Ammiraglio di Squadra o Generale di...

  • Creato il .

Alla presenza del presidente del Consiglio dei ministri, on. Paolo Gentiloni, del ministro della Difesa, sen. Roberta Pinotti, del sottosegretario di Stato alla Difesa, on. Domenico Rossi, e del capo di Stato maggiore della Difesa generale Claudio Graziano, nella caserma Rossetti all’interno del comprensorio militare Cecchignola si è svolta la cerimonia di avvicendamento nella carica di capo di Stato maggiore dell’Esercito tra il generale di Corpo d’Armata Danilo Errico, ora al termine di una...

  • Creato il .

© 2017 Ciuffa Editore - Via Rasella 139, 00187 - Roma. Direttore responsabile: Romina Ciuffa