chiudi
RETROSPECCHIO

SELEX SISTEMI INTEGRATI


La Selex Sistemi Integrati, società della Finmeccanica operante nei sistemi di comando e controllo, ha firmato un contratto con il Ministero della Difesa austriaco per la fornitura di due sistemi radar RAT 31DL Long Range. L’accordo, dell’importo di circa 50 milioni di euro, è comprensivo delle attività di logistica, che rappresentano circa il 20 per cento del totale e fa seguito alla fornitura di un primo sistema del genere consegnato all’Austria nel 2002. Le due nuove apparecchiature sono destinate a siti della difesa aerea austriaca, dove attualmente operano due sistemi radar forniti dall’azienda negli anni 70. I due nuovi sistemi sono analoghi a quelli forniti ai Paesi della Nato e in corso di consegna. Con questo contratto sale a 21 il numero dei radar RAT 31DL venduti sia ai Paesi della Nato sia ad altri non facenti parte dell’Alleanza. La Selex Sistemi Integrati è leader mondiale nei sistemi e sensori per la difesa, per le applicazioni civili, la gestione e il controllo del traffico aereo. La società opera nei settori della protezione nazionale, della difesa aerea, dei sistemi C4I, dei sistemi di missione navali e gestione del traffico aereo. È il primo gruppo italiano nell’alta tecnologia, leader nella progettazione e produzione di aerostrutture, elicotteri, satelliti, infrastrutture spaziali, missili e elettronica per la difesa.

chiudi