chiudi
RETROSPECCHIO

Century, il più grande restyling di nave da crociera


La Century in navigazione, prima della trasformazione

Il 2 giugno prossimo la Century della compagnia di navigazione crocieristica Celebrity Cruises tornerà in mare completamente ristrutturata: in seguito a profondi lavori di trasformazione eseguiti in un cantiere europeo per un importo di circa 55 milioni di dollari, la gigantesca nave, di 77.713 tonnellate, disporrà di 314 nuove verande, 14 nuove suite, 10 nuove cabine tra interne e con veranda, un maggior numero di cabine della categoria Concierge Class, un nuovo ristorante e una serie di ambienti, servizi e dettagli. L’intervento costituisce la più significativa trasformazione di una nave da crociera finora effettuata. Saranno impegnati nell’operazione vari fornitori di interior design. «Si tratta di un progetto fenomenale. La Century era già classificata fra le dieci più belle navi del mondo; il nostro obiettivo è quello di allinearla ancora di più alle altre nostre navi della classe Millennium, per offrire a ogni passeggero una vacanza straordinaria in tutte le unità della flotta», ha spiegato Dan Hanrahan, presidente della Celebrity Cruises. Tra le novità della nuova Century figura un nuovo ristorante diretto dallo chef Michel Roux, da sempre consulente enogastronomico della compagnia. Il locale seguirà lo stile dei ristoranti Olympic, S.S. United States, Normandie e Ocean Liners operanti nelle altre navi del Gruppo, che per primi hanno attuato la preparazione di piatti espressi, di sculture in frutta e verdura e di flambé direttamente in sala, sotto lo sguardo dei passeggeri. Sul Ponte Lido sarà ampliato il Casual dining boulevard per creare un sushi-cafè, un angolo per spuntini di pasta, un pizza-bar, una piccola gelateria, oltre a consumarvi colazioni a buffet, pranzi a tema e servizio di ristorante per cene formali. Gli appassionati della cucina sana e leggera potranno trovarla in un nuovo spa-cafè, come sulle navi della Classe Millennium. Dopo i lavori la Century partirà per crociere di 12 notti nel Baltico, di 10 e 11 notti nel Mediterraneo, di 13 e di 7 notti nei fiordi norvegesi; dal prossimo novembre sarà una delle prime navi della flotta a offrire crociere brevi in partenza da Miami, di 4 e 5 notti nei Caraibi. Al secondo posto nel mondo, il Gruppo Celebrity Cruises opera con i due marchi Royal Caribbean International e Celebrity Cruises, dispone di 28 navi in servizio e di 3 in costruzione e vanta la più moderna flotta del mondo. Offre oltre 160 itinerari in Alaska, Bahamas, Bermuda, Canadà, Caraibi, Europa, Hawaii, Oriente, New England, Canale di Panama e Scandinavia. (Cesare I. Lauro)

chiudi