back


AZIENDE

MEDAGLIA D’ORO AL MERITO.
Lo scorso gennaio nel Salone dei Marmi del Palazzo Marina a Roma il ministro Altero Matteoli ha consegnato il diploma di benemerenza di Prima classe e la Medaglia d’oro al merito dell’ambiente, al Comandante Generale delle Capitanerie di Porto Ammiraglio Ispettore Capo Luciano Dassatti per lo straordinario impulso fornito da tutte le componenti del Corpo delle Capitanerie di Porto alla salvaguardia dell’ambiente marino e costiero e alla tutela delle specie marine protette.

CONCORSO FEDERTURISMO.
Alice Romani dell’Istituto tecnico agrario Cecchi di Pesaro (nella foto), Chiara Canestrini del Liceo scientifico Orsini di Ascoli Piceno, Matteo Pota del Classico Giannone di Caserta, Marco Prioli dello Scientifico Volta di Riccione, Sarah Rachtian del Classico Arnaldo da Brescia di Brescia, Marcello Zuddas dell’Istituto alberghiero Gramsci di Monserrato (Cagliari) sono i vincitori del concorso promosso dalla Federturismo tra i giovani che hanno svolto all'esame di Stato 2005 il tema sul viaggio.

LG ELECTRONICS.
La LG Electronics ha presentato il nuovo LG F3000, cellulare che richiama l’abitacolo di una lussuosa auto sportiva con speakers a forma di fari e display esterno. È possibile personalizzarlo con il rombo del motore a ogni apertura o chiusura dello stesso; i toni dei tasti e l’avviso di ricezione dei messaggi riproducono il suono del clacson. È dotato di fotocamera digitale da 1,3 megapixel. Costo: 340 euro.

NGS TURBE.
La Ngs Turbe, produttrice di elettronica di consumo, ha messo a punto un dispositivo della serie Alert dai 210 a 720 watt che protegge l’alimentazione elettrica e assicura continuità operativa ad apparecchiature informatiche e sistemi elettronici in caso di black out e di picchi di tensione evitando i danni.

SKYLOGIC ITALIA.
La Skylogic Italia, controllata dall’Eutelsat, con la Mbi, la Icarus Net e la Brain Technology, si è aggiudicata l’appalto per realizzare il segmento satellitare della rete telematica della Regione Toscana, che porterà la banda larga a Comunità montane, Comuni ed Enti. Con la Colt Telecom la società si era aggiudicato nei mesi scorsi analogo appalto della Regione Piemonte.

SALONE DEL RESTAURO.
In programma a Ferrara dal 30 marzo al 2 aprile 2006 la XIII edizione del Salone del Restauro che nella passata edizione registrò la presenza di 290 espositori di oltre 28 mila visitatori in 6 padiglioni su una superficie di 16 mila metri quadrati, con 32 convegni internazionali, 83 incontri tecnici e 10 mostre. Sarà presentata la Scuola del Restauro di San Pietroburgo che, nata grazie alla collaborazione con l’Ice, la Sovrintendenza ai Beni Culturali di San Pietroburgo e la Federchimica, avvierà a Ferrara dei corsi teorici.

IBM.
Il Banco Espírito Santo del Portogallo ha affidato all’IBM per 10 anni e 150 milioni di euro la gestione dei servizi informatici; il contratto consentirà un risparmio del 25 per cento nei relativi costi alla banca che è fra le tre istituzioni finanziarie più rilevanti del Portogallo, con oltre un milione 600 mila clienti e operazioni in 17 Paesi.

MUSEO NICOLIS.
«Le nuove sinergie tra istituzioni e mondo delle imprese - Cultura e formazione nel territorio veneto» è stato il tema di un dibattito svoltosi a fine gennaio nel Museo Nicolis di Villafranca, promosso dall'Accademia d'Arti Discanto di Verona in collaborazione con lo stesso Museo Nicolis, con l'Associazione Imprenditori di Villafranca, la Regione Veneto, la Provincia di Verona,  i Comuni di Sommacampagna e di Sona.

CANON.
La Canon, operante nel trattamento delle immagini è risultata al secondo posto, preceduta solo dall’Ibm nel numero dei brevetti depositati negli Stati Uniti nel 2005, che sono stati 1.828; nel 2004 era al terzo posto. Per il 14esimo anno consecutivo la Canon si è classifica ta tra le prime 3 società.

CISCO.
La sede di New York della Rai ha adottato la tecnologia IP Telephony della Cisco Systems per ridurre i costi e rendere più efficiente il servizio dei giornalisti. Il rinnovo della rete aziendale è stato attuato in seguito al trasferimento della sede operativa di New York City della Rai dalla Mid-town di Manhattan al Financial District. La nuova rete è stata realizzata dalla Getronics, partner storico della Rai, e dalla Cisco, che da anni offre all’azienda consulenza sulla gestione documentale e sulla sicurezza.

STUDIO GHIRETTI.
Lo Studio Ghiretti di Parma elaborerà il piano di marketing per i XVI Giochi del Mediterraneo di Pescara del 2009. Disputati ogni 4 anni da 21 Paesi, sono il maggiore evento sportivo dell’area mediterranea. Pescara sarà la terza città italiana ad ospitarli in soli 46 anni. Il programma si svilupperà dal 19 al 28 giugno 2009, con la presenza di 22 discipline.

NAVTEQ.
La Navteq, fornitrice di mappe digitali per la navigazione e la localizzazione stradale, ha annunciato l’acquisizione della Gedas Map, principale fornitore di dati cartografici digitali del Messico. L’acquisizione estende la copertura delle mappe digitali Navteq creando una solida base locale per ulteriori espansioni future, e consente una copertura più estesa e completa dell'intero territorio messicano.

AVERY DENNISON.
La multinazionale americana Avery Dennison, operante nel settore delle etichette e dei materiali autoadesivi, nel 2005 ha trasferito alcune produzioni negli impianti di Pomezia, dove già esisteva una trentennale specializzazione nel settore. L’Avery ha acquistato nuovi macchinari e investito nella formazione di personale specializzato e dal 2006 lo stabilimento di Pomezia rifornirà i mercati di Spagna, Portogallo e Grecia e, per produzioni speciali, degli Emirati Arabi.

KEDRION.
La Kedrion, azienda farmaceutica del settore degli emoderivati con sede in Toscana, realizzerà a Kirov, in Russia, il primo impianto russo di produzione di plasmaderivati a standard internazionale. L’impianto, pronto nel 2010 e frutto di un accordo con la tedesca Glatt Engineering e l'Istituto Volga, avrà oltre 250 addetti qualificati e una capacità di lavorazione di 300 mila litri di plasma all’anno espandibile fino a 600 mila, per la cura dell’emofilia di tipo A e B, dell’ipoproteinemia e per la terapia delle immunodeficienze. La commessa ha un valore complessivo di poco meno di 100 milioni di euro; l’apporto della Kedrion, consistente nel know how produttivo, è pari a circa 12 milioni di euro.

back